Consiglio Regione Liguria: sospeso Matteo Rosso, subentra Sartori

Savona / Genova. Il Consiglio regiponale ha approvato oggi all’unanimità la presa d’atto della sospensione di Matteo Rosso e della sostituzione temporanea con Augusto Sartori. Il 10 luglio scorso la Presidenza del Consiglio dei ministri ha notificato al presidente dell’Assemblea legislativa il decreto che, sulla base del decreto 235 del 2012 (legge Severino), accerta la sospensione da consigliere regionale di Matteo Rosso (FdI) a partire dal 30 maggio scorso. Prende il suo posto, in qualità di supplente, Augusto Sartori, primo dei non eletti della stessa lista nella circoscrizione di Genova. “Sono estremamente felice per l’amico Sartori” ha dichiarato l’assessore Gianni Berrino (FdI): “il Consiglio regionale guadagna una persona valida e onesta che nei prossimi 10 mesi saprà dimostrare tutte le sue capacità. Sarà un onore per me avere Sartori come capogruppo. Ringrazio Matteo Rosso per il buon lavoro svolto in questi quattro anni e per avermi inserito al meglio nel complesso apparato regionale”.

Augusto Sartori, nato a Ventimiglia il 25/03/60, ha conseguito la maturità scientifica a Milano, è stato iscritto alla facoltà di Scienze politiche alla Statale. Ha lavorato dal 1981 nel settore della moda, successivamente (1992) si è dedicato al campo della ristorazione a Santa Margherita. Ha iniziato a fare politica giovanissimo iscrivendosi al Fronte della Gioventù a Milano (1974). È stato eletto per tre legislature Consigliere Comunale a Santa Margherita, dove ha anche ricoperto il ruolo di Assessore al Turismo, Commercio e Artigianato. Dal 2002 al 2007 è stato Consigliere alla Provincia di Genova in quota Alleanza Nazionale. È stato Presidente dell’Area Marina Protetta di Portofino, Presidente Ascom Santa Margherita e Portofino, Presidente del Sistema Turistico Locale, Vice Presidente dell’Ente Parco Portofino ePresidente Inter Club Santa Margherita.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%