Modellismo, in mostra la vecchia ferrovia litoranea dei Piani d’Invrea

Mallare / Savona. Anche quest’anno, torna l’ormai consueto appuntamento con l’apertura al pubblico del Plastico di Mallare. Da venerdì 12 a domenica 21 luglio, dalle 21 alle 23, presso il centro culturale “Monsignor Moreno” nel centro storico del paesino valbormidese, avrà luogo la mostra di modellismo ferroviario allestita e curata dall’Associazione Fermodellisti Valbormidesi.

Sarà possibile visionare il plastico, che riproduce fedelmente la vecchia ferrovia litoranea nel tratto dei Piani d’Invrea, tra Varazze e Cogoleto; iniziato nel 2007, è la fedele rappresentazione del vecchio tracciato della ferrovia, in un tratto compreso tra due gallerie, documentato da vario materiale d’epoca e centinaia di fotografie scattate recentemente, per riprodurre la zona con la massima cura possibile. Verranno messi in circolazione sul plastico vari convogli di diverse epoche, oltre a modelli di camion d’epoca anche radiocomandati e sarà possibile vedere la costruzione, in ottone, in plastica o in cartoncino, di alcuni oggetti per il plastico, o di modelli ferroviari.

Sarà inoltre possibile visionare varia documentazione ed oggettistica relativa alle ferrovie reali e al mondo modellistico, in parte donate da persone che seguono e apprezzano il lavoro dell’associazione.

Ultima revisione articolo: