Consiglio delle Autonomie locali della Liguria: Piana confermato presidente, Camiolo eletto vicepresidente

Savona / Genova. Il Presidente del Consiglio comunale di Genova Alessio Piana è stato riconfermato all’unanimità alla guida del Cal, Consiglio delle Autonomie locali della Liguria. Vicepresidente è stato eletto Pino Camiolo, Presidente del Consiglio comunale di Imperia. L’elezione si è svolta questa mattina, nella sede della Città Metropolitana di Genova, nel corso della riunione presieduta dal consigliere Claudio Scajola, Sindaco di Imperia, facente funzioni ai sensi dell’art. 3 del Regolamento. «Quel che mi rende particolarmente contento è l’unanimità dell’Assemblea nella mia rielezione, che sta a significare imparzialità ed equità nell’esercizio della funzione – afferma il presidente del Cal Alessio Piana – Ringrazio Egidio Banti, con il quale abbiamo fatto tanto in questi primi 2 anni di attività, e lavorerò con piacere con il neo vicepresidente Camiolo, con il quale cercheremo di rappresentare al meglio le istanze delle Autonomie locali liguri».

promozione tennis sport
Clicca l'offerta

Promozione. 20% di sconto sui prodotti Asics. Valido solo per gli aritcoli inclusi nella categoria speciale. Non cumulabile con altri sconti. Utilizza online questo codice sconto: 20ASICS

«Si è mantenuta ai vertici dell’organismo una rappresentatività quanto più inclusiva dell’intera Liguria – afferma il Sindaco di Imperia Claudio Scajola, che ha presieduto il Cal durante le elezioni – La nomina all’unanimità riconosce un ruolo ai Presidenti dei Consigli comunali, di cui Genova è il più importante, ma poiché l’ultima volta la vicepresidenza era nel Levante, questa volta è nella città capoluogo del Ponente. L’augurio è che il Cal possa diventare uno strumento sempre più efficiente nel confronto fra Comuni e Regione». «Non me l’aspettavo e sono felice per l’incarico che mi è stato affidato – afferma il vicepresidente del Cal Pino Camiolo – farò tutto il possibile per portare all’attenzione dell’Assemblea le istanze di tutti i Comuni liguri e in particolare quelle delle Periferie, spesso avvertite come troppo distanti».

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Sono stati nominati, inoltre, ai sensi dell’articolo 3, comma 9, della legge regionale 1/2011, 4 nuovi ingressi: il Sindaco del Comune di Valbrevenna (Ge) Michele Brassesco; il Sindaco del Comune di Vallecrosia (Im) Armando Biasi; il Sindaco del Comune di Andora (Sv) Mauro Demichelis e il Sindaco del Comune di Bonassola (Sp) Giorgio Bernardin, rispettivamente eletti dalle Assemblee dei Sindaci della Città Metropolitana di Genova e delle Province di Imperia, Savona e La Spezia, in sostituzione di Dario Capurro (Recco) , Antonio Fimmanò (Soldano), Renato Zunino (Celle ligure) ed Egidio Banti (Maissana), decaduti dalla carica di amministratori. Mancano all’appello 3 Presidenti di Consigli comunali e 1 Presidente di Provincia (La Spezia) che verranno eletti nelle prossime settimane. Organo di consultazione tra Regione ed Enti locali, previsto dall’art 123 della Costituzione, il CAL è il “parlamentino” della Liguria, disciplinato dalla legge regionale n. 1 del 1 febbraio 2011, recentemente modificata. Attraverso i suoi 31 componenti, rappresenta la Città Metropolitana di Genova, le Province di La Spezia, Savona, Imperia e i 234 Comuni liguri. Il Consiglio si riunisce allo scopo di esaminare le linee generali dell’indirizzo politico regionale e statale sul sistema delle Autonomie, formulare proposte in materia da inviare al Consiglio regionale – Assemblea legislativa ed alla Giunta regionale e soprattutto esprimere pareri obbligatori sui progetti e disegni di legge regionali inerenti le materie di competenza degli Enti locali. ANCI Liguria ne coordina la segreteria tecnica.

Clicca l'offerta

In promozione. Tempo di decorare! Luci e decorazioni natalizie per il tuo albero e la tua casa

Ultima revisione articolo: