Alassio: bilancio di un anno di amministrazione Melgrati

Il Palazzo del Comune di Alassio

Alassio. La giunta alassina ha tirato le somme del primo anno dell’attivita dell’amministrazione guidata dal sindaco Marco Melgrati, eletto nel giugno 2018. «Basterebbe l’elenco delle opere progettate e realizzate in regime di urgenza a seguito della mareggiata del 29 ottobre scorso per etichettare l’amministrazione, scelta dagli alassini un anno fa, come una delle più operative degli ultimi anni. Oltre due milioni per ripristinare passeggiate, litorali, infrastrutture, servizi e sottoservizi di una città colpita al cuore. Aver riportato la normalità, in un mese di lavoro serrato e incessante, là, dove la forza congiunta di vento e mare aveva portato distruzione: basterebbe questo, dicevamo, ma c’è di più, molto di più. Come la ristrutturazione totale di passeggiata Graf… o come il trasferimento temporaneo delle scuole di Via Gastaldi presso l’Istituto Salesiano, con i lavori di demolizione della scuola che inizieranno a breve per poi procedere con la ricostruzione, la riasfaltatura di Piazza Paccini con rifacimento dell’impianto di illuminazione e ridisegno di nuovi stalli a norma, la rimozione della biglietteria dell’Alimar sul Pontile Bestoso».

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

L’elenco prosegue nella nota del Comune: «Dalla verifica dell’appalto sulla nettezza urbana, alla pulizia delle strade, al giro di vite sui controlli rispetto alle violazioni delle normative sul decoro urbano, la vendita di merci contraffatte, all’avvio dell’impianto di pretrattamento delle acque reflue. Dalla messa in sicurezza di Piazza Airaldi Durante, all’avvio finanziamento per un valore di un milione di euro della progettazione di opere destinate a mutare profondamente il volto della città: il parcheggio pluripiano in Via Pera, totalmente a rotazione prefabbricato e realizzabile in due lotti separati che al piano terra potrà ospitare il mercato coperto; il completamento della ristrutturazione della Passeggiata Ciccione, la riqualificazione e il restauro conservativo del Palazzo Comunale; il progetto del pennello ostruzionistico zona Ex Adelasia che consentirà di recuperare oltre cento metri di spiaggia e fungerà da difesa del litorale della zona costiera di levante;  la progettazione del rifacimento impianti Biblioteca Civica R.Deaglio; l’adeguamento Sismico dell’edificio Ex Caffetteria Villa Fiske dove troverà spazio la scuola d’infanzia, immersa nel meraviglioso parco della villa; la realizzazione di una pista ciclabile nel tratto Via Delle Palme-Laigueglia; il progetto di razionalizzazione e riqualificazione dell’arredo urbano, dei giardini e della viabilità pedonale sui tre accessi della città: da Laigueglia, Albenga e dall’Aurelia Bis oltre che nella pinetina (zona ex Caravelle) su Passeggiata Cadorna; la progettazione della copertura dell’Impianto Sportivo di Via Dell’Oro (Bocciofila); la riqualificazione del Palazzetto dello Sport attraverso il rifacimento della copertura e dell’impiantistica e la realizzazione del Campo da Basket esterno; la ristrutturazione e riqualificazione di Piazza Airaldi Durante e Piazza Paccini e il progetto nuovo pontile su Passeggiata Baracca presso Zona Torrione».

Clicca le offerte

Speciale tesori Nascosti. Non pensavi di trovarlo su Amazon? Offerte imperdibili: scoprite marchi e prodotti di qualità a prezzi ottimi (valido fino al 12 novembre 2019)

Di seguito il bilancio, riassunto dall’amministazione alassina. «Settore per settore è giusto riassumere i fatti dall’elezione di Marco Melgrati, sindaco di Alassio e dalla nomina della Giunta il 20 giugno dello scorso anno, esattamente un anno fa»:

Clicca l'offerta

In promozione. Tempo di decorare! Luci e decorazioni natalizie per il tuo albero e la tua casa

Ultima revisione articolo: