Alunni alla “Staffetta di Scrittura Creativa e della Legalità 2019”

Loano. Gli alunni della classe 4C della scuola primaria Valerga di Loano, insieme con le loro insegnanti Ileana Mel e Susy Minutoli, hanno partecipato alla “Staffetta di Scrittura Creativa e della Legalità 2019” indetta da Bimed in collaborazione con la rivista e Premio Andersen e la facoltà di scienze della formazione dell’Università degli Studi di Genova, classificandosi al quarto posto. Spiegano dalla scuola: “Si tratta di un progetto annuale che coinvolge decine di scuole di tutta Italia e mette in contatto gruppi di allievi e docenti che, pur essendo lontani tra loro e non conoscendosi, decidono di condividere la produzione di una storia. Ci sono dieci ‘squadre’ appartenenti allo stesso grado di scuola e ciascuna classe deve scrivere il capitolo di una storia scritta a più mani. Gli alunni della 4C hanno elaborato il sesto capitolo e hanno realizzato anche un disegno, così come previsto dal format. Ad ogni alunno è stato assegnato un attestato di partecipazione e alla scuola sono state inviate 30 copie del libro realizzato”.

offertelibraccionatale

“Per i bambini è stata un’esperienza molto coinvolgente ed entusiasmante interpretare il ruolo di autore di una storia, decidere l’andamento della vicenda, aggiungere misteri ed enigmi, immedesimarsi nei protagonisti descrivendo dettagliatamente i loro stati d’animo, riuscire a creare suspense, interpretare gli stimoli predisposti dai ragazzi che li hanno preceduti. Soprattutto, è stato davvero molto importante far parte di un insieme: condividere ed essere complici di coetanei, pur non conoscendosi, rispettando l’invenzione degli altri e lasciandosi andare al dialogo, alla condivisione, allo scambio, è sempre ricchezza”.

Ultima revisione articolo: