Natura e del benessere, a Borgio Verezzi torna la Festa dei Sentieri

Borgio Verezzi. Torna la “Festa dei Sentieri”, organizzata dal gruppo locale degli Alpini in collaborazione con molte associazioni. Perché una Festa dei Sentieri e perché gli Alpini? «La Festa dei Sentieri ha soprattutto l’obiettivo di valorizzare, proteggere e far vivere nel modo più consapevole il nostro territorio, fare conoscere sempre più a fondo le sue  bellezze naturali e storiche… una Festa del e per il nostro paese. Gli Alpini, corpo unanimemente amato e stimato, sono un’Associazione che non ha eguali al mondo per dimensioni e per consenso popolare; operano con le loro tradizioni ed il loro impegno una sintesi perfetta tra passato, presente e futuro. Come in molti altri comuni, anche a Borgio Verezzi esiste una sezione del Gruppo Alpini attiva e sempre presente in ogni evento pubblico, capace di dialogare con tutte le altre associazioni e realtà del paese. Per questo la Festa è organizzata dagli Alpini, che fungono da “capofila” di una cordata di altre Associazioni e realtà locali di Borgio Verezzi: AIB Protezione Civile, Coop. Arcadia, ASD Borgio Verezzi, Centro Storico Culturale, P.A. Croce Bianca, SMS Concordia, GS Ruota Libera, Unitre, Vivere Verezzi». La Festa si svolgerà lungo due giornate, sabato 1 e domenica 2 giugno La Festa si svolgerà sabato 1 e domenica 2 giugno “puntando sulle eccellenze del nostro paese e sul desiderio di comunicarle e condividerle con cittadini e ospiti” dicono gli organizzatori: «Del resto siamo certi che la miglior promozione turistica, la migliore offerta che possiamo proporre nasca proprio dalla bellezza e dalla valorizzazione di quello che c’è… In natura è bene non inventare nulla, ma piuttosto studiare nuove modalità per conoscerla, rispettarla e amarla. Abbiamo un territorio unico da far conoscere e vivere, questa è la nostra scelta: gli Alpini, insieme alle altre associazioni e a quanti amano Borgio Verezzi, vanno in questa direzione. Non dimentichiamo inoltre le nuove “Linee guida per l’outdoor a Borgio Verezzi”, nuovo strumento regolamentare che propone un approccio culturale, sportivo e ambientale al nostro territorio fatto di grotte, sentieri, mare, falesie da arrampicata… il target del nostro piano per l’Outdoor è rivolto in particolare alle famiglie e ai giovani, per vivere Borgio Verezzi a 360°, ambiente, natura, tradizioni, storia, cibi».

Il programma delle due giornate della Festa dei Sentieri (sabato 1 e domenica 2 giugno)

RobertoMichels

Il sabato mattina, si comincia con la “Camminata alla scoperta delle grotte e delle caverne”, condotta da una guida esperta: verranno visitati e raccontati i principali punti di interesse carsico del paese (la caverna dell’Arma, la caverna dei Parmorari – vera “chicca” -, la grotta della Madonnina e infine le Grotte di Borgio Verezzi). Il percorso grotte si concluderà nell’area delle Grotte turistiche con un momento conviviale organizzato in collaborazione con l’attigua trattoria Bruna. Iscrizioni presso le Grotte di Borgio dalle ore 8,30 (quota: € 10). Il sabato pomeriggio sarà invece dedicato ad uno speciale percorso per famiglie (adatto a genitori, bambini e animali da compagnia): “I muri raccontano” porterà alla scoperta dei 16 nuovi murales realizzati dall’artista Mario Nebiolo sui muri del centro storico di Borgio. «I dipinti raccontano il paese e le persone, riaccendendo ricordi e vita passata… Una passeggiata nel tempo che molti hanno dimenticato o non hanno conosciuto, ma che crediamo faccia bene percorrere. La passeggiata sarà una specie di “caccia al tesoro”, nella quale famiglie e bambini dovranno individuare i vari murales “nascosti” dei vicoli e negli angoli dell’intricato centro storico… Chi li trova, è invitato a fotografarsi insieme al dipinto, per poi “dimostrare” a fine viaggio il proprio percorso: in premio, per tutti i bambini un buon gelato della gelateria Pippo in piazza Magnolie». La passeggiata è gratuita: iscrizioni presso il Torrione di Borgio dalle ore 15.00 del giorno stesso. In serata, si rinnova la tradizionale “Camminata sotto le stelle”, passeggiata in notturna che dal Comune, passando per il Torrione del 1500, arriva sui sentieri fino alla chiesa San Martino a Verezzi. Alla fine della camminata, un rinfresco organizzato dal bar osteria La Rosa dei Venti. Il rientro è poi previsto sul sentiero illuminato di Via dei Pasti: una esperienza unica, camminare sul sentiero in notturna godendosi lo splendido panorama sulla costa. Le iscrizioni saranno dalle ore 20 alle 21 presso il Comune.

Domenica 2 Giugno, Festa della Repubblica, si comincia con il significativo il momento del solenne alzabandiera organizzato dagli Alpini di Borgio Verezzi presso il Palazzo Comunale. «Qualcuno potrebbe chiedersi il perché di questa cerimonia inserita nella Festa… a noi piace l’idea di unire i valori civili e storici del nostro Paese all’impegno gioioso e generoso per la promozione del nostro territorio… invitiamo dunque tutti a partecipare, a vivere pienamente questo momento, a ripensare con la mente e col cuore al valore dell’impegno e della solidarietà, a rinnovare l’amore per il proprio paese». Subito dopo, la Festa propone la “Camminata alla scoperta del territorio”, con guida esperta, con partenza e arrivo presso le Grotte. «Verranno toccati i vari punti di interesse storico e ambientale del paese (fra gli altri: la Torre di Bastia, l’insediamento del Castelliere di Verezzi dell’età del ferro, il Mulino Fenicio simbolo del Festival Teatrale ma soprattutto testimonianza unica a livello europeo, la Chiesa di San Martino con la campana dedicata a tutte le mamme). Durante il percorso, gli esperti dell’Erboristeria Fiordaliso illustreranno proprietà e caratteristiche di erbe e piante della zona; giunti in Piazza S. Agostino, si potranno degustare alcune tisane preparate proprio con le erbe locali. Successivamente, in Piazza Gramsci è previsto un punto di ristoro organizzato dalla SMS Concordia, con i tipici fügassin e bevande». Iscrizioni presso le Grotte di Borgio dalle ore 8,30 (quota: € 5). Per chi volesse, è anche possibile prenotare anticipatamente le due camminate “Grotte e caverne” (sabato) e “Alla scoperta del territorio (domenica) per via telefonica o direttamente presso le Grotte di Borgio, tel. 019.610150 – mail: grottediborgiosv@libero.it.

A completamento del fine settimana di festa e benessere, l’1 e 2 giugno presso il Campo Sportivo di Via Valle si terrà il tradizionale torneo giovanile di calcio “Memorial Chicco Unere” organizzato dalla USD Borgio Verezzi. «La Festa dei Sentieri dunque si presenta come festa di tutta la comunità locale, dove gli imprenditori, le istituzioni e le associazioni coinvolte capitanate dagli Alpini, saranno uniti dalla cultura del fare, dell’esserci e dell’accogliere, creando una rete capace di unire e colmare le distanze. L’Amministrazione Comunale di Borgio Verezzi, che ha creduto fin dall’inizio in questo progetto, è soddisfatta di come procede la preparazione all’evento: la disponibilità a condividere un impegno comune dimostra uno spirito di servizio e sacrificio di cui crediamo ci sia tanto bisogno, specialmente in momenti di cambiamento e di bisogni forti e di crescita come quello che stiamo vivendo».

Ultima revisione articolo: