I “Ricordi di Nassirya” in un libro testimonianza del maresciallo Cucca

Alassio. Domenica 26 maggio 2019, alle ore 21,00, il maresciallo in congedo, dell’Arma dei Carabinieri, Giorgio Cucca, reduce di Nassirya presenta il suo libro: “Tra il serio e il faceto” e quello che avevamo vissuto ad An Nassiriyah per noi è come se cancellato l’avesse il tempo. “Il libro è tratto da un diario che ho tenuto giornalmente dal momento dell’imbarco a Pisa, destinazione Iraq fino al 13 novembre 2003, giorno seguente l’attentato” spiega il Maresciallo Cucca “tratta anche argomenti inerenti la mia biografia tra i quali il volontariato nella protezione civile seguente il terremoto dell’Aquila e altri eventi sempre a scopo benefico. È difficile esprimere la gioia, per un novello scrittore come me, per essere riuscito a portare a termine un qualcosa che faccia provare emozione, quasi quanta ne voglia trasmettere. Tengo molto a ringraziare Daniela Righi che ha collaborato con me per la stesura del libro e Mario Mesiano per la sua attiva presenza”. “Felicissima ed orgogliosa di avere collaborato con lui alla stesura del testo e delle grafiche” si dice Daniela Righi, collaboratrice di Cucca: “abbiamo lavorato a testa bassa ma con leggiadria perché mano a mano che le parole e le relazioni uscivano dalla bocca e dai pensieri e dai file di Giorgio, lui stesso finalmente si liberava l’anima, nell’idea di potere condividere questo peso e questa testimonianza con tante persone”.


Alla serata, oltre all’autore e a Mario Mesiano, in veste di moderatore, saranno presenti il Soprano Gaudia Geijsen, nota cantante lirica, accompagnata al pianoforte dal Maestro Alessandro Delfino. Debora Terranova che leggerà la toccante introduzione del libro dedicata ai figli del maresciallo Cucca, Silvia e Andrea. Al termine della presentazione sarà offerto un rinfresco a tutti i partecipanti.

Ultima revisione articolo: