Albenga, bilancio positivo per la IX edizione del concorso “Renzo Rossi”

Albenga. Per la IX edizione del concorso “Renzo Rossi”, ampia soddisfazione da parte dei docenti organizzatori, nonché dei partecipanti, dell’Ammistrazione Comunale e della Fondazione Oddi che ha fattivamente collaborato. Il Direttore della Fondazione Riccardo Badino ha sintetizzato “la significatività e il valore dell’iniziativa” collocandola tra le numerose proposte musicali che annualmente si svolgono nella città ingauna: “Si conclude oggi 23 maggio 2019 la IX edizione del concorso musicale “Renzo Rossi” iniziata lunedì scorso nella prestigiosa cornice delle sale espositive di Palazzo Oddo, nel Centro Storico cittadino. Al momento non disponiamo ancora della totalità dei risultati e della valutazione di qualità delle esecuzioni musicali espresse dalle giurie. Possiamo fornire invece i dati relativi alla dimensione della partecipazione e all’estendersi geografico delle provenienze dei concorrenti. Hanno partecipato ben 26 scuole coinvolgendo così circa 850 alunni. Di queste segnaliamo la presenza di 3 licei musicali: il Liceo Pertini di Genova, il Liceo Bianchi di Cuneo , il Liceo di Varese e 23 Istituti Comprensivi (Liguria: Istituti Comprensivi di Levanto. Santa Margherita, Genova Sanpierdarena, Genova Foce, Genova Pegli, Cogoleto, Varazze, Finale Ligure, Imperia, Sanremo; Piemonte: Fossano, Rivarolo Canavese, Alba, Racconigi, Bra; Lombardia: Varese, Abbiategrasso, Treviglio; Toscana: Carrara; Veneto: Belluno)”.

IX edizione del concorso Renzo Rossi 2 Albenga

L’importanza che viene riconosciuta al concorso albenganese, prosegue Riccardo Badino , “trova conferma dunque nella quantità delle Istituzioni Scolastiche coinvolte e nella notevile distanza che alcune di esse devono coprire per poter partecipare. Si rileva così il valore culturale di questa iniziativa che l’Istituto Comprensivo 1 di Albenga, con il patrocinio del Comune e con la collaborazione della Fondazione Oddi, continua a portare avanti in memoria del Preside Renzo Rossi, grazie all’impegno e alla dedizione degli insegnanti di strumento musicale professori Croese, Menardi, Sciri, Tortarolo e naturalmente grazie all’entusiasmo e alla serietà ed impegno degli alunni. Questa manifestazione segue, a meno di 10 giorni, la giornata per la promozione dell’educazione musicale che martedì 14 u.s. ha visto alternarsi più di 400 ragazzi liguri sul palcoscenico del teatro Ambra. I giovani musicisti , suddivisi in orchestre, gruppi cameristici e solisti, hanno dato prova dell’alta qualità esecutiva raggiunta nelle scuole ad indirizzo musicale delle Province di Savona e Imperia”.

Albenga, dicono gli organizzatori, «si conferma così anche città della musica andando a sommare gli eventi musicali di natura scolastica al fitto calendario annuale di concerti e manifestazioni sonore e canore che caratterizzano l’offerta musicale di Albenga. La città delle torri, infatti, dispiega durante tutto l’anno un considerevole numero di eventi musicali promossi dall’Amministrazione Comunale, dalla Fondazione stessa e dalle Associazioni, dai Gruppi Musicali, corali e bandistici, come ad esempio “Ottobre De Andrè”, “Su la testa”, “Musica sotto le stelle”, “Concorso pianistico”, cicli di concerti eseguiti spesso negli spazi più suggestivi della città, dei quali abbiamo ricordato soltanto alcuni esempi».