Accordo Federalberghi Savona e Banca Carige per lo sviluppo del turismo nel ponente ligure

Savona. Si consolida il sodalizio avviato lo scorso anno tra Banca Carige e Federalberghi Savona: confermato anche per il periodo 2019-2020 l’Accordo di collaborazione firmato nel 2018 e “che ha dato già ottimi risultati per lo sviluppo dell’attività turistica e ricettiva nel Savonese”. Alla firma era presente per la Federalberghi Savona il presidente Andrea Valle mentre per Banca Carige è intervenuto Alessio Berta, direttore dell’Area Commerciale Savona. L’accordo mette a disposizione delle imprese alberghiere associate a Federalberghi/Confcommercio una serie di agevolazioni, mediante le quali la Banca “intende rispondere efficacemente alle esigenze in ambito finanziario delle imprese associate”, sia per quanto riguarda l’accesso al credito da parte di queste ultime (attraverso forme di affidamento a breve ed a medio/lungo termine), sia per quanto riguarda l’utilizzo di altri servizi bancari.

“La convenzione – così come affermato direttamente dal presidente Andrea Valle e dal direttore dell’Area Alessio Berta – conferma l’importanza che riveste il settore turistico per la Provincia di Savona, evidenziando la costante attenzione prestata da Banca Carige nei confronti di un ramo dell’economia imprescindibile dal territorio”. Il presidente Federalberghi Savona ha sottolineato anche le potenzialità del rapporto diretto dei propri associati con Banca Carige, quale Banca del territorio, “rapporto che rappresenta un valore aggiunto per gli associati stessi, consentendo di interloquire con referenti che ben conoscono le aziende operanti nel settore turistico/alberghiero insediate sul territorio”. (effe)


Ultima revisione articolo: