Loano, Reading Traindogs: in viaggio dal social alla vita reale

Loano. Venerdì 3 maggio alle ore 21,00 nel Palazzo Doria si svolgerà il Reading Traindogs (storie di uomini e di donne in undici righe meno qualcosa, in viaggio dal social alla vita reale), un recital di Fabio Palombo accompagnato dal Glass trio di Luca Sciri (clarinetto), Luca Soi (viola e violino) e Giorgio Amelio (pianoforte). I TrainDogs nascono nel 2010 su Facebook come racconti di un pendolare della tratta Saronno-Milano intento a descrivere, con uno stile a metà tra prosa e poesia, l’umanità, le situazioni e le suggestioni che animano il treno, sospese nell’atmosfera del viaggio: «racconti di vite altrui immaginate e incastonate in un format di 11 righe, giunti oggi a 551 con oltre 10.000 lettori sul celebre social network e circa 30.000 visualizzazioni a settimana, i TrainDogs sono protagonisti di un vero e proprio viaggio dalla dimensione virtuale a quella reale: hanno preso corpo come stampe su tela, hanno ispirato cortometraggi, sono diventati uno spettacolo di reading musicale itinerante per l’Italia in cui si fondono lettura, canto e musica».

RobertoMichels

Nell’ottobre 2013 sono approdati alla carta stampata con il libro “TrainDogs – Storie di uomini e di donne” edito da et al. Da marzo 2015 è disponibile la seconda edizione del volume edita da Bonomi Editore: una raccolta aggiornata dei 200 brani ritenuti più significativi per l’autore. «Un piccolo fenomeno letterario unico nel suo genere, nato dal viaggio e divenuto tale, per l’autore, Fabio Palombo, e per i suoi lettori. I TrainDogs sono racconti di vita, emozioni, pensieri, riflessioni, attimi vissuti e immortalati suFacebook in undici righe meno qualcosa. Il loro viaggio di avvicinamento al pubblico, dalla sfera virtuale alla vita reale, vede protagonisti tanto l’autore, Fabio Palombo, nella vita direttore creativo e copywriter, quanto i lettori, spesso promotori e organizzatori degli spettacoli di reading. Un viaggio senza una meta prestabilita e dalle numerose tappe spontanee che ad oggi si è fermato 35 volte in 22 città italiane». Ingresso è libero fino ad esaurimento posti disponibili; l’evento è inserito nel programma dell’iniziativa organizzata dal Comune di Loano LOA LEGGE in ogni angolo.

Vedi “LOA Legge in Ogni Angolo”, torna la grande manifestazione dedicata alla lettura

Ultima revisione articolo: