C’era una volta… giornali alassini degli anni 20 e 30 in mostra all’AVA

Daniele La Corte

Alassio. Il giornalista e scrittore Daniele La Corte, che negli anni li ha raccolti in una preziosa collezioni, guiderà il pubblico in un viaggio nella Alassio degli Inglesi e in un confronto tra la società e i costumi di ieri e di oggi. ​”C’era una volta” una città tanto amata dagli inglesi che ne fecero il loro rifugio, la loro isola felice e qui vi portarono i loro usi, costumi e… giornali. “Alassio negli Anni 20 e 30 – racconta il giornalista e scrittore Daniele La Corte – aveva ben due giornali: “Il giornale di Alassio” in due lingue, italiano e inglese e “Riviera news” che aveva due edizioni, una esclusivamente in italiano, l’altra in inglese.​ Gli articoli abbracciavano la Riviera degli Inglesi e tra le pagine è possibile vedere anche come gli imprenditori di allora promuovevano le loro strutture o il territorio con sofisticate ‘reclame’.”

Appassionato ricercatore storico, La Corte ha negli anni raccolto numerose copie di queste edizioni e, in collaborazione con l’Associazione Vecchia Alassio, con il patrocinio del Comune di Alassio, ha deciso di allestire una mostra. “C’era una volta” sarà inaugurata mercoledì 1° maggio alle ore 21 nella Sala Carletti della sede dell’AVA e visitarla non sarà solo uno splendido viaggio nel passato, ma una analisi di mode, modi, costumi di un tempo. “È una Alassio che non c’è più, è un mondo che non c’è più – spiega La Corte – e che rivive attraverso immagini e pubblicità. Sarà bello analizzare talune pagine e confrontarle con l’attualità della città, della società e del costume”. Dopo l’introduzione e il saluto del presidente dell’Associazione Vecchia Alassio, Andrea Elena, infatti sarà lo stesso Daniele La Corte a condurre i presenti in questo viaggio tra le pagine ingiallite di antiche, preziose edizioni dei giornali alassini.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%