Borghetto, in mostra le tavole di “Tre in tutto” dell’illustratrice Isabella Labate

Borghetto Santo Spirito. È visitabile in Biblioteca a Borghetto, fino al prossimo 3 maggio, la mostra delle tavole di “Tre in tutto”, libro edito da Orecchio Acerbo, dell’illustratrice Isabella Labate. “Tre in tutto”è uno degli ultimi albi pubblicati da Orecchio Acerbo, scritto da Davide Calì ed illustrato da Isabella Labate: «un libro potente, commovente, intenso. Estremamente necessario, perché racconta un piccolo pezzetto della storia di Italia in cui l’umanità si disvela nella sua forma più alta. Una storia quasi sconosciuta, quella dei “treni della felicità” che, tra il 1945 e il 1952, condussero circa 70.000 bambini dal Sud povero e martoriato dalla Guerra fino al Nord Italia, presso famiglie che si erano rese disponibili a sfamarli e ad aiutarli per un certo periodo».

Isabella Labate è nata a Savona nel 1968 e si è formata come illustratrice a Genova, alla scuola di Emanuele Luzzati. Nel 1994 ha iniziato a pubblicare libri per ragazzi. Da allora ha lavorato con diverse case editrici italiane e straniere, ha esposto in Italia, in Giappone e a Taiwan, ed è stata selezionata alla Biennale di Bratislava nel 1995 e alla Mostra della Fiera del Libro di Bologna nel 2011, 2012 e 2013. Fra i suoi ultimi libri, tutti pubblicati da Grimm Press, “Charlie Chaplin”, “A torch in the dark”, “The old man and the sea”. Isabella vive a Savona con il marito e due figli, davanti al mare, ma appena può scappa nei boschi. “La piccola e preziosa mostra ci ricorda l’importanza della solidarietà e, attraverso immagini poetiche, ci permette di ripercorrere la nostra Storia, talvolta dimenticata, ma fatta di tanti episodi di grande umanità” dice l'assessore alla Cultura Mariacarla Calcaterra. La mostra è visitabile negli orari di apertura della Biblioteca: dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,00 e nei pomeriggi dal lunedì al giovedì dalle 15,00 alle 18,00.