Giancardi, il teatro incontra la musica

Alassio. Un evento teatrale e musicale, svoltosi ad Alassio nella Sala-Teatro ex chiesa Anglicana, interpretato da alcuni studenti dell’Istituto Giancardi, con il supporto artistico dei cantautori Chiara Ragnini, Nando Rizzo e dall’attore Nello Simoncini, ha concluso in modo spettacolare due moduli del Pon – Competenze di cittadinanza globale– incentrati sugli attuali temi culturali e sociali del “Civismo e Diritti umani” e delle “Competenze di Economia”. L’Istituto Alberghiero ha interpretato il bando pubblico del Miur, finanziato con Fondi Europei, per l’offerta agli studenti di competenze extra-curriculari nell’ottica di una dimensione globale, realizzando un progetto che sviluppa i 5 moduli previsti in altrettante aree tematiche (Ed. Alimentare, Ed. Ambientale, Competenze di Economia, Benessere e Stili di Vita, Civismo e Diritti Umani) attraverso la realizzazione di percorsi finalizzati a 5 diversi eventi.

In particolare nel modulo dell’area Civismo e Diritti Umani gli studenti dell’Istituto Alberghiero iscritti al progetto, hanno affrontato la tematica, attraverso l’analisi e interpretazione dei testi di alcuni tra più significativi artisti italiani e internazionali. Sono stati guidati e supportati in questo percorso, da esperti di qualità come i cantautori Chiara Ragnini di Imperia e Nando Rizzo di Alassio, con cui hanno montato l’interessante e piacevole spettacolo“Music show”. Un vero e proprio concerto, di fronte al partecipativo e attento pubblico formato dai compagni di scuola e genitori, in cui i due professionisti hanno coinvolto e coordinato al meglio gli studenti in qualità di coristi e musicisti, nell’interpretazione di suggestivi brani dei Pink Floyd, De Andrè, Leonard Cohen e John Lennon, Sting, Joni Mitchel, Daniele Silvestri, Manu Chau, Vasco Rossi, Vecchioni, Bob Marley. L’evento alla Sala Anglicana è stato aperto dalla piece teatrale “Start me up”, sceneggiata e interpretata dal noto attore alassino Nello Simoncini in veste anche di regista e docente esperto nell’affrontare un’altra tematica molto attuale quali le competenze economiche, ormai fondamentali anche nella vita di tutti i giorni. Simoncini, supportato sul palco da un gruppo di spavaldi studenti-attori esordienti, ha interpretato in chiave comica le aspirazioni e tribolazioni, di giovani imprenditori ad affrontare in chiave umoristica l’ideazione e avvio di una Star-up, da cui il titolo sulla memoria della notissima e incalzante canzone dei Rolling stones. Tanti applausi e risa hanno accompagnato l’esibizione.

I progetti sono stati coordinati dai docenti Antonella Annitto, Laura Ferrari, Massimo Sabatino e Nello Simoncini dell’Istituto Alberghiero Giancardi con la collaborazione dell’Amministrazione Comunale di Alassio. Come sottolineato, nel suo intervento introduttivo allo spettacolo, dall’Assessore alle politiche scolastiche del Comune di Alassio Fabio Macheda,: “solo grazie a questi progetti inclusivi che promuovono ‘il fare e stare insieme’ agli studenti hanno la possibilità di esprimere il proprio talento e stimolare quello altrui, nell’ottica di un lavoro cooperativo dove l’io si trasforma in noi”.