Elezioni Albenga, Enpa al candidato Sindaco Distilo: “proponga iniziative che rispettino l’ambiente e gli animali”

(effe) – Albenga. Elezioni amministrative e programmi elettorali. La Protezione animali savonese contesta il candidato sindaco di Albenga Diego Distilo, “delusa dalla sua proposta di utilizzo della foce del Centa” come avamposto per la pesca sportiva: “perché non farla diventare un parco dove si faccia jogging e bird watching, invece di un triste laghetto di pesca sportiva addirittura esteso ai bambini?”. “Senza entrare nel dibattito politico delle imminenti elezioni”, sostiene l’Enpa, bisogna ricordare “che proteggere l’ambiente ligure rende molto di più, in termini di turismo e promozione dell’economia locale, del suo sfruttamento per caccia e pesca. Lo dimostra ad esempio il Finalese, frequentato da escursionisti, speleologi, biker e rocciatori, che portano ricchezza e posti di lavoro, invece di un dannoso sfruttamento per caccia e pesca, come sta invece accadendo per la pesca cosiddetta ricreativa in molti comuni della Valbormida”.

L’Enpa “si augura che il giovane Distilo, autoproclamatosi ‘pieno di idee e disinteressato alle sterili polemiche’ proponga iniziative che rispettino l’ambiente e gli animali, anche quelli che non miagolano o cinguettano. La foce del Centa è un ambiente unico dove vivono o sostano decine di specie animali, sia volatili e mammiferi che pesci, che potrebbero attirare molte più persone dei pescatori, non per ucciderli ma ad osservarli, magari in percorsi educativi e capanni di osservazione che insegnino ai giovani a rispettarli ed amarli ed attirino un turismo responsabile che, come ovunque dimostrato, alimenta fortemente l’economia locale molto di più di un negozietto di articoli da pesca”.