Raffaella Verga finalista al “Festival della scrittura di Venezia”

Raffaella Verga

(effe)Albenga / Venezia. La scrittrice ingauna Raffaella Verga è finalista al Concorso Nazionale “Festival della scrittura di Venezia”, dove sarà il 30 marzo con il suo romanzo inedito “Come stelle cadenti”.

Consulente, formatrice e coach, come scrittrice, Raffaella Verga ha esordito con il suo primo racconto lungo – “Storia di un’altra donna” (Firenze libri) – nel 1998 quando era ancora dipendente del Comune di Albenga, un lavoro che la “incatenava” e che ha dunque poi lasciato per trasferirsi prima a Milano e oggi a Roma. Raffaella rimane comunque molto legata alla nostra città ligustica: “il mare, il vento, l’isola… quando sono in giro per l’Italia per il mio lavoro, sono queste le cose che più mi mancano oltre alla famiglia; appena posso torno e mi immergo nei profumi della mia Liguria”.

Tra i suoi romanzi più noti si possono ricordare “Con gli occhi degli altri”, pubblicato nel 2008 e presentato anche al salone del libro di Pechino, “L’Effetto domino”, libro che 2013 ha vinto il premio nazionale “Mario Pannunzio” per la narrativa, e il recente “Solis” (NeP Edizioni, 2018).