Ceriale, il Comune avvia il restyling dei cimiteri

Ceriale. Tra le opere pubbliche varate dall’amministrazione comunale cerialese anche quella per il cimitero comunale via Cadanzo e il cimitero nella frazione di Peagna. “Il nostro compito è quello di individuare le criticità del nostro patrimonio comunale: il cimitero del capoluogo è uno dei tanti immobili di nostra competenza con svariati problemi che i cittadini ci hanno segnalato e sui quali stiamo intervenendo concretamente” dichiara il vice sindaco e assessore ai lavori pubblici Luigi Giordano.

“I cimiteri devono essere luoghi che l’amministrazione non deve considerare solo sotto l’aspetto di spazi disponibili per funerali e tombe, ma anche sotto il profilo umano in quanto luoghi di raccoglimento. Quindi, abbiamo ritenuto intervenire sulle strutture esistenti e manufatti provenienti dal passato, che non hanno tenuto presente le necessità delle persone diversamente abili o particolarmente anziane”. “L’abbattimento delle barriere architettoniche non deve essere pensato solo per i disabili” cdoomenta Giordano: “l’aumento sempre più percepibile della popolazione di età avanzata, anche senza particolari patologie, o persone con infortuni per un periodo limitato, o donne in gravidanza, devono potersi muovere senza particolari disagi dovuti a barriere o altri ostacoli. Per questo – conclude il vicesindaco – abbiamo messo a punto un programma di interventi per le aree cimiteriali del nostro territorio”.

Tra gli interventi messi in atto nel piano elaborato dal Comune: una nuova pavimentazione con la demolizione dei massetti per far spazio a lastre di marmo; nuove ringhiere in acciaio verniciato in ferro micaceo, adeguando alle norme vigenti alcuni percorsi all’interno dell’area cimiteriale. E ancora la canalizzazione delle acque piovane per evitare allagamenti in caso di forti piogge, con l’installazione di nuove tubazioni. Infine anche un nuovo lavatoio e rubinetto, con due nuove griglie in ghisa, oltre a maniglioni di sicurezza nei servizi igienici del cimitero. L’iter amministrativo avviato dall’assessorato ai lavori pubblici prevede altri interventi nel cimitero di via Cadanzo, così come opere di adeguamento e restyling saranno eseguite anche nel cimitero della frazione di Peagna.