Primarie Pd: anche il savonese sceglie Zingaretti come segretario nazionale

Un seggio delle Primarie del Pd a Savona

(effe) – Albenga / Savona. Anche il savonese sceglie Zingaretti come segretario nazionale del Partito Democratico: si sono conclusi gli spogli nei seggi di Savona città e comuni della provincia dove si è votato per le primarie del Pd. La partecipazione oggi – domenica 3 marzo – si è mantenuta sostanzialmente in linea con le precedenti elezioni, con il dato definitivo in provincia di Savona di 6.701 votanti (27 schede bianche, 16 nulle) rispetto ai 7.456 votanti delle primarie scorse che si erano tenute nel 2017, dunque con un calo contenuto di elettori (- 755) in un territorio in cui il partito negli ultimi anni ha dato molteplici segnali di crisi profonda, come del resto si vede anche dal risultato dell’affluenza ad Albenga.

Vedi il riepilogo del voto in Liguria

Primarie Pd risultati seggi Savona e provincia 2019

In 33 seggi su 34 in provincia di Savona si è affermato nettamente Nicola Zingaretti con 4.494 voti (67,5%), mentre Martina ha ricevuto 1.367 voti (il 20,5%) e 798 Giachetti (12%). Oltre un milione e mezzo i votanti a livello nazionale e, a fine spogli, stando ai dati già forniti dalle segreterie del Pd Nicola Zingaretti dovrebbe superare la soglia del 65 % dei consensi; sia Maurizio Martina sia Roberto Giachetti si sono già congratulati con il nuovo segretario del Partito Democratico.

Vedi Primarie Pd, gli eletti all’Assemblea nazionale nei cinque collegi della Liguria