Liguria, Pd: “bene annuncio del governo sui 330 milioni di euro per i danni del maltempo, ma non basta”

Genova / Regione Liguria. “Accogliamo positivamente – dichiara il Gruppo Pd in Regione Liguria – la notizia secondo cui il Governo si accinge a stanziare 330 milioni di euro in tre anni per riparare i danni subiti dalla Liguria a causa delle mareggiate dell’ottobre scorso, risorse – è bene precisarlo – che provengono dalla rimodulazione dei fondi di Italia Sicura stanziati dal precedente governo. Ci riserviamo di comprendere meglio quante di queste risorse serviranno per coprire i danni subiti dalle strutture pubbliche e quanti per risarcire le strutture private”.

“Esprimiamo però due preoccupazioni” aggiungono i consiglieri del Pd: “Una riguarda il fattore tempo: se l’erogazione dei contributi dovesse tardare, il rischio è che saltino per aria un numero ingente di imprese. La seconda preoccupazione riguarda l’entità complessiva del danno subito dalla Liguria a causa delle mareggiate dell’ottobre scorso, che ammonta a oltre mezzo miliardo di euro, di cui 150 milioni di danni alle strutture pubbliche e 376 milioni alle strutture private. C’è quindi una parte significativa dei danni ancora da remunerare. Noi ci batteremo affinché i danni vengano riparati fino all’ultimo centesimo”.