Alassio, salvaguardia del Santuario dei cetacei dagli oli alimentari

Alassio. Gli alunni del progetto Steward dell’ambiente, patrocinato da Regione Liguria e sostenuto da LISO, hanno ripreso le azioni di comunicazione a sostegno del santuario dei cetacei “oli free”. L’iniziativa si è svolta nell’ambito della giornata di sensibilizzazione di residenti e turisti nei confronti del corretto smaltimento dei rifiuti solido urbani con un info-pointnella centralissima Via Torino e il coinvolgimento di negozi e supermercati attraverso una indagine conoscitiva sulle tematiche inerenti igiene e ambiente pubblico come bene comune.

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

L’azione di comunicazione si è svolta la settimana scorsa a cura della polizia municipale, di LISO di Villanova d’Albenga, della divisione ambiente dell’azienda Nuova C Plastica, specializzata nella produzione di recipienti per la raccolta degli oli alimentari esausti, con un corner dedicato alla distribuzione dei contenitori domestici per il recupero degli scarti delle fritture e degli oli contenuti negli alimenti in scatola per sostenere la campagna “Zero oli alimentari nel Santuario dei Cetacei ” in collaborazione con la Marina di Alassio.

Clicca le offerte

Speciale tesori Nascosti. Non pensavi di trovarlo su Amazon? Offerte imperdibili: scoprite marchi e prodotti di qualità a prezzi ottimi (valido fino al 12 novembre 2019)

“L’iniziativa – come sottolineano gli insegnanti dell’Alberghiero- ha raccolto il sostegno della maggior parte dei supermercati e della popolazione che si è sottoposta spontaneamente alle domande del questionario, a prescindere dall’omaggio della borsa della spesa che aiuta a differenziare offerta da LISO e realizzata dall’azienda Merlino Pubblicità di Ceva (CN) su progetto grafico dagli alunni della classe 1ª del corso commerciale.”

La campagna di comunicazione #AlassioRicicla è sostenuta dagli assessorati all’ambiente, al commercio, alle politiche scolastiche, dalla società consortile Alassio ambiente, dalle aziende LISO e Nuova C Plastica e sviluppata dalle classi del corso accoglienza turistica e commerciale dell’Alberghiero di Alassio sotto il coordinamento dei docenti Antonella Annitto, Giovanni Marello, Monica Barbera, Alessia Ferrua, Paolo Tavaroli e Franco Laureri, supportati dai tecnici di laboratorio Cristina Marcenaro e Italo Bellino.

Clicca l'offerta

In promozione. Tempo di decorare! Luci e decorazioni natalizie per il tuo albero e la tua casa

Ultima revisione articolo: