Studenti del liceo artistico di Albenga a scuola di cartapesta dagli artigiani di CarnevaLöa

Albenga / Loano. Gli studenti del liceo artistico di Albenga a scuola di cartapesta dagli artigiani di CarnevaLöa. In questi giorni alcuni ragazzi dell’istituto superiore “Giordano Bruno” di Albenga stanno effettuando uno stage presso il capannone in cui i volontari dell’associazione Vecchia Loano realizzano i carri protagonisti delle due sfilate che da sempre caratterizzano il carnevale loanese.

“Qualche settimana fa – spiega il presidente di Vecchia Loano Agostino Delfino – gli insegnanti del liceo hanno visitato il nostro capannone ed hanno potuto constatare la grande maestria con cui i nostri ‘cartapestai’ realizzano i carri. Entusiasti, ci hanno proposto di sottoscrivere una convenzione che consentirà ai ragazzi che lo desiderano di lavorare con noi alla costruzione di queste vere e proprie opere d’arte”.

Lo stage è iniziato proprio in questi giorni e, con esso, si è in parte concretizzato un progetto a cui Vecchia Loano lavora da diverso tempo: “Con questa iniziativa possiamo dire che è ufficialmente aperta la ‘Scuola della cartapesta e dell’arte carnevalesca’ di Vecchia Loano”. In attesa di vedere il frutto dei lavoro dei cartapestai dell’associazione e dei loro giovanissimi assistenti, domenica 3 febbraio in piazza Massena a Loano si terrà il “Carnevale dei Bambini”. Il pomeriggio in maschera dedicato ai più piccini inizierà alle 15 con giochi, balli, animazione a cura dei Matti da Legare e, in chiusura, una dolce merenda per tutti. Saranno presenti alla festa U Beciancin e Puè Peppin.

Ultima revisione articolo: