Liceo Musicale “G. Bruno” di Albenga: Incarichi prestigiosi per il prof. Marco Reghezza

Albenga.  Il prof. Marco Reghezza, docente di Storia della Musica e di Teoria, Analisi e Composizione nel Liceo Musicale “Giordano Bruno” di Albenga, già vincitore del primo premio “Carlo Sanvitale” 2018 (prestigioso concorso internazionale di composizione), ha ricevuto l’incarico di comporre un arrangiamento originale per pianoforte dell’Inno Nazionale italiano.
Questo lavoro sarà pubblicato nel prossimo numero di “Camicia Rossa”, organo ufficiale di stampa dell’Associazione Nazionale Veterani e Reduci Garibaldini. Da questo esempio musicale partirà una richiesta, diretta a tutti i compositori italiani, volta a far scrivere nuove variazioni sull’inno di Mameli/Novaro. Le migliori pervenute alla giuria confluiranno in un’opera collettiva che sarà eseguita in agosto nel prossimo Music Day di Ortona.

Al docente del Liceo di Albenga sono stati recentemente affidati anche altri prestigiosi incarichi, come l’arrangiamento di due scene liriche tratte da opere di Mascagni e Ponchielli, eseguite il 13 gennaio a Gent (in Belgio) dall’Orchestra Sinfonica di Bruxelles diretta da Giacomo di Tollo.
Un altro incarico è stato affidato negli anni scorsi al prof. Reghezza dalla Fondazione Reale “Atarazanas” di Siviglia in occasione del 500° Anniversario della prima circumnavigazione della Terra effettuata da Ferdinando Magellano. Il direttore José Manuel De La Fuente ha chiesto la composizione di un’opera lirica che celebri l’impresa del famoso esploratore. Il testo, in spagnolo, è stato scritto dallo stesso antropologo di Siviglia, unanimemente riconosciuto quale maggiore esperto riguardo il viaggio magellanico. La realizzazione delle musiche è stata quindi affidata al prof. Reghezza e a Giovanni Scapecchi, esperto in orchestrazione.

Ultima revisione articolo:


Accade ad Albenga - Altre notizie