Revocato sciopero trasporti per l’area metropolitana genovese

Genova. I sindacati dei trasporti hanno revocato, per l’area metropolitana genovese, lo sciopero previsto per il 21 gennaio prossimo, raccogliendo la sollecitazione degli enti locali, per non creare ulteriori disagi alla mobilità dopo il crollo del ponte Morandi.

«Le parti sociali – commenta Giovanni Lunardon, capogruppo Pd in Regione Liguria – hanno dimostrato ancora una volta un grande senso di responsabilità e lo hanno fatto nonostante le parole ingenerose spese da Toti e Bucci nei loro confronti in occasione della protesta contro il Mobility Package dei giorni scorsi. Nella revoca dello sciopero ha pesato anche il voto, in Consiglio regionale e in Consiglio comunale, di due documenti gemelli a sostegno della lotta sindacale contro le norme europee in materia di tempi di guida. Una battaglia sacrosanta portata avanti dal sindacato e che ha ricevuto il pieno sostegno dei Consigli regionale e comunale, grazie al voto di ordini del giorno che siamo fieri di aver contribuito a definire».

Ultima revisione articolo: