Scomparsa di Lino Vena, sindaco Melgrati: “Alassio perde un’altra delle sue stelle”

lutto

Alassio. Alassio perde un’altra delle sue stelle. Lo conoscevamo tutti come Lino, anche se all’anagrafe era Raffaele. Lino Vena “ci ha lasciati con lo stile che lo ha contraddistinto in tutta la sua esistenza. Una vita dedicata al suo lavoro, alla sua famiglia e soprattutto alla sua Alassio di cui ha rappresentato il mondo del commercio, anche come consigliere comunale incaricato, e quello dei club service, indimenticato anfitrione di serate ed eventi”.

“Lo ricordo nella sua sartoria, paladino di un’eleganza che non è più – le commosse parole del sindaco di Alassio, Marco Melgrati – oppure con il microfono in mano a introdurre serate ed ospiti illustri. È stato uno dei protagonisti della vita alassina un collaboratore ma anche un critico attento e costruttivo. Penso alle lunghe telefonate in cui mi segnalava situazioni, suggeriva idee e soluzioni, in cui plaudeva a questa o quella iniziativa o opera pubblica. Era una piacevole ritualità. Era un punto di riferimento, una di quelle persone della cui amicizia ero onorato e fiero. Per questo nel 2005 avevo avuto il piacere di conferirgli l’Alassino d’Oro, proprio per il suo  ruolo a 360 gradi nella comunità alassina. Con lui scompare un protagonista degli anni ruggenti della nostra città una di quelle persone di cui era impossibile non aver mai sentito parlare, una di quelle persone che hanno contribuito a fare grande la nostra città. Una di quelle persone che non dimenticherò mai.”

Ultima revisione articolo:


Accade ad Alassio - Altre notizie