Decreto legge su Carige, Pd: rafforzare la banca per assicurare il suo sviluppo

Genova. Giudizio positivo sul decreto legge su Carige che offre la garanzia di Stato sulle emissioni dei nuovi bond della banca e, nella malaugurata ipotesi che la situazione dovesse ulteriormente aggravarsi, la possibilità di una ricapitalizzazione a carico del Ministero del Tesoro, è stato espresso dal gruppo Pd in Regione e nel comune di Genova.

“È paradossale – sostengono le segreterie liguri del partito demogratico – che analoghi interventi, avviati nel recente passato come nelle crisi di Mps e delle banche venete, a tutela dei risparmiatori e dei dipendenti degli istituti di credito, avessero fatto gridare allo scandalo chi allora era all’opposizione e oggi si trova al Governo. D’altra parte questo non è né il primo né sarà l’ultimo voltafaccia dei gialloverdi. Ma non è questo il momento per le polemiche. Adesso bisogna andare avanti con il rafforzamento patrimoniale di Carige e una politica di aggregazione, che consenta di garantire l’interesse del territorio e assicurare una prospettiva di sviluppo alla banca”.

Ultima revisione articolo: