Brindisi al Nuovo Anno a colpi di mortaio e pesto

Borghetto S. Spirito. Sabato 29 dicembre 2018, alle ore 10,30 si svolgerà a Palazzo E. Pietracaprina, a Borghetto S. Spirito, l’inaugurazione dell’Ufficio IAT comprensoriale. I Sindaci dei Comuni di Bardineto, Calizzano, Toirano e Borghetto S. Spirito si incontreranno per una dimostrazione a colpi di mortaio e di pesto. Con la preparazione del prelibato condimento, che è diventato uno dei simboli della Liguria, i Comuni vogliono esprimere ancora una volta la propria vicinanza alla Città di Genova, con l’auspicio che il 2019 possa essere l’anno della rinascita del capoluogo ligure.

“Il percorso per la realizzazione di un comprensorio competitivo, in grado di offrire opportunità di svago e di intrattenimento per 365 giorni all’anno è appena iniziato – dichiara il sindaco di Borghetto Giancarlo Canepa – e, con l’aiuto degli Sponsor che si candideranno a sostenerlo nel 2019, si potranno realizzare importanti interventi a beneficio del nostro territorio”.

Ultima revisione articolo: