Concorso Pianistico “Città di Albenga”, premiazioni e concerti per il Memorial Maria Silvia Folco

Albenga. (effe) – Sono iniziate oggi le prime audizioni del trentunesimo Concorso Pianistico “Città di Albenga”. Le categorie giovanili vedono sfidarsi bambini piccolissimi, ma “già straordinariamente talentuosi” al di sotto dei sette anni, quelli di poco più grandi fino ai ragazzi dell’età di 15 anni (le categorie in concorso vanno di due anni in due anni di età).

Le audizioni, iniziate stamattina a Palazzo Oddo, termineranno nella seconda metà del pomeriggio. Il Concorso Pianistico “Città di Albenga” è dedicato alla memoria della sua ideatrice, la professoressa Maria Silvia Folco mancata nel 2010, e anche quest’anno è affidato alla direzione artistica della prof.ssa Isabella Vasile, la quale è stata una sua affezionata allieva. La giuria internazionale del Premio, commenta Isabella Vasile, “è davvero di altissimo livello: Vovka Ashkenazy, Debora Brunialti, Pierluigi Camicia, Gianfranco Carlascio e Sabrina Lanzi, tutti professionisti docenti nei più prestigiosi conservatori italiani o stranieri e con all’attivo una carriera internazionale brillante”.

Questa sera all’auditorium San Carlo, ore 21.30, è previsto il concerto dei vincitori di queste prime categorie; le associazioni Zonta e Maia consegneranno un premio alla/al pianista più giovane e meritevole in gara.

Le audizioni riprenderanno poi domani, venerdì 27 dicembre, con prova eliminatoria della Categoria Eccellenza, mentre sabato sera, 28 dicembre, sempre all’auditorium San Carlo (dalle ore 21) ci sarà infine il gala / concerto finale di premiazione – eccellenze e composizione – del Concorso pianistico “Città di Albenga” Memorial Maria Silvia Folco. Sia le audizioni sia i concerti serali sono ad ingresso gratuito.