Spotorno, bambini in corteo contro la violenza sulle donne

Spotorno. Domenica 25 Novembre 2018 ricorrerà la “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”. La Ludoteca Comunale Arbaxia di Spotorno, in quanto servizio ludico-educativo, promuove con azioni concrete lo sviluppo del bambino, con particolare attenzione alle buone pratiche sociali, e le educatrici della Cooperativa Sociale “Progetto Città”, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e l’Assessore di riferimento alla Famiglia e all’Infanzia da tempo hanno messo a calendario un’attività didattica per sensibilizzare le nuove generazioni, con l’obiettivo educativo di sviluppare una coscienza e modi di agire lontani da ogni forma di aggressività.

Il colore viola e i materiali semplici e di recupero sono stati gli elementi attorno ai quali è stata costruita la giornata di venerdì 23 novembre 2018 che vedrà la cittadinanza coinvolta attraverso la donazione per le vie del centro di fiori realizzati dai bambini nel laboratorio di educazione all’immagine della Ludoteca. I fiori saranno donati ad ogni donna come simbolo di solidarietà, coraggio e voglia di bellezza.

“Una bellissima iniziativa per la sensibilizzazione su un tema davvero importante e delicato, perchè è fondamentale ricevere, fin da piccoli, una corretta educazione civica e sociale” afferma l’Assessore Giulia Moretti: “La ludoteca si conferma un servizio educativo nel vero senso del termine, i nostri piccoli cittadini subito dopo i danni della mareggiata dello scorso ottobre si sono attivati insieme alle educatrici per pulire la passeggiata dalla sabbia e dai detriti. Azioni semplici ma che offrono sicuramente per loro occasioni di crescita e per gli adulti spunti di pensiero e riflessione”.

Tutte le famiglie e i cittadini sono invitati a partecipare all’iniziativa seguendo il corteo che venerdì alle 16,30 girerà per le vie del centro cittadino. Il ritrovo per la partenza è alle 16:20 dall’ingresso della Ludoteca.

Ultima revisione articolo: