Loano, una personale di Cristina Sartore

Loano. Sabato 24 novembre alle 17.30 nella Sala del Mosaico di Palazzo Doria a Loano si terrà l’inaugurazione della mostra personale dell’artista Cristina Sartore. L’esposizione gode del patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano.

offertecooponline

Cristina Sartore è nata a Genova. Dopo un breve periodo a Los Angeles, rientra in Italia e si trasferisce a Valenza, in provincia di Alessandria. Ora vive a Loano.
Per un certo periodo ha frequentato un corso di arte contemporanea presso lo studio “Bosco Blu” di Alessandria diretto dalla pittrice Loredana Cerveglieri. Da questa esperienza nasce una mostra collettiva esposta nel 2014 presso l’Università di Genova.

«Da sempre attratta dal disegno e dalla pittura, da autodidatta sperimenta varie tecniche pittoriche quali acquerello, acrilico, tempera e olio. Dal 2010 frequenta assiduamente corsi di disegno e di pittura tenuti dalla professoressa Manuela Ferrando presso l’associazione artistica “Torchio e Pennello” di Albenga. Ciò che principalmente ricerca la pittrice sono le emozioni, perché “senza emozioni non può esistere l’arte”. Le opere realizzate nell’ultimo periodo rappresentano proprio le emozioni: la tristezza (condensata, ad esempio, in un quadro rappresentante un nudo femminile) o la celebrazione dei colori (con quadro che riproduce la spiaggia Varigotti o con acquerelli raffiguranti fiori)».

L’esposizione sarà visitabile fino a martedì 4 dicembre dal lunedì al venerdì negli orari di apertura degli uffici comunali e sabato e domenica dalle 17 alle 19.30.

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Ultima revisione articolo: