CLIPPER, progetto per l’economia del mare

Genova / Bruxelles. Stamani l’europarlamentare ligure del PD Brando Benifei ha incontrato a Bruxelles i rappresentanti delle regioni partner CLIPPER, progetto nato per sostenere le piccole e medie imprese dell’economia del mare, di cui fa parte anche il Distretto Ligure delle Tecnologie Marine.

“È stata un’occasione importante – dichiara l’Onorevole – per discutere di come rendere il Bilancio della UE più rispondente alle esigenze delle imprese dell’economia marittima, nonché alla ricerca e allo sviluppo di nuove tecnologie a tutela dell’ambiente marino. Da ligure non posso che sentire fortemente la necessità di questo impegno, che può portare grandi ricadute sui territori in termini di sviluppo economico e nuovi posti di lavoro”.

La dott.ssa Mascha Stroobant, presente in rappresentanza del Distretto Ligure, ha dichiarato: “Le piccole e medie imprese sono l’ossatura della blue economy e come CLIPPER stiamo lavorando per favorirne l’imprenditorialità. Si possono ottenere ottimi risultati e in Europa non mancano gli esempi di buone pratiche, come le PMI scozzesi che si sono reinventate nell’eolico dopo la crisi della cantieristica degli anni ‘90”

Ultima revisione articolo: