Musica rinascimentale con l’Estate musicale andorese

Andora. Musica rinascimentale per il nuovo appuntamento con l’Estate Musicale Andorese che nella suggestiva chiesa dei SS Giacomo e Filippo, alle ore 21.15, propone “Non Val acqua al mio gran foco”. L’associazione Vallinmusica presenta il ContrArco Consort, esemble composto da viola da gamba e viola da braccio rinascimentale: il concerto racconta il genere della frottola che si sviluppa in Italia tra il XV e il XVI secolo. In origine era a carattere popolare e contenderà al madrigale il prima to della musica vocale.  L’ingresso è libero. E’ previsto un servizio taxi, con partenza dalle ore 20.00,  da piazza Doria al costo di 5 euro a persona, per andata e ritorno.

RobertoMichels

La rassegna proseguirà il 10 agosto, con il Franco Boggero Quintet con “Una Punta da cinque”, in piazzetta Santa Rita, il 17 agosto, concerto “Something Gnu” con lo Gnuquartet nella chiesa dei SS Giacomo e Filippo dove la rassegna chiuderà il 31 agosto con “Fisarmonicando” con l’Esemble “Ance Libere”.

Ultima revisione articolo: