Prorogata la mostra ‘Il festival al museo’

Borgio Verezzi / Calice Ligure. Per dare l’opportunità di visitarla a quante più persone possibili e ai turisti in arrivo per Ferragosto, è stata prorogata fino al 30 agosto la mostra “Il Festival al Museo”, dedicata all’ultracinquantennale storia del festival teatrale di Borgio Verezzi e ospitata alla Casa del Console di Calice Ligure. “Sono esposti immagini e documenti sospesi nel tempo e nello spazio, con oggetti che “forse” arrivano direttamente dal palcoscenico”, precisano i curatori Nico Scarabicchi e Fulvio Rosso.

RobertoMichels

Una parte della mostra è dedicato a Emanuele Luzzati, storico scenografo che più volte ha lavorato con il Festival, mentre nel giardino esterno sarà esposta parte della “mammona”, la gigantesca statua donata dall’artista a Finale Ligure. Il Liceo Artistico Giordano Bruno di Albenga presenta studi scenografici completi di modelli di allestimento e il Liceo Arruro Martini di Savona propone una rassegna di immagini degli studenti all’opera come fotografi di scena.

L’esposizione è visitabile a richiesta dalle 10 alle 12 e dalle 15,30 alle 18, gruppi e orari serali su prenotazione allo 019-65433 (chiamare di mattina). Intanto a Borgio Verezzi prosegue la 52.ma edizione del Festival, che l’1 e 2 agosto presenta in piazza Sant’Agostino “Un autunno di fuoco“ di Eric Coble con Milena Vukotic e Maximilian Nisi e il 4 agosto nelle Grotte “Debora’s Love” di e con Debora Caprioglio.

Ultima revisione articolo: