La Luna verso l’eclissi: venerdì appuntamento al rifugio di Pratorotondo

La Luna dopo essere stata nuova venerdì 13 è ricomparsa a ovest e si sta velocemente avvicinando al momento dell’eclissi che avverrà venerdì 27 luglio quando entrerà nel cono d’ombra della Terra alle ore 21:30 e ne uscirà solo dopo 103 minuti alle ore 23:13.

Domenica 15, commenta Ugo Ghione, presidente dell’Associazione Astrofili Orione, «la Luna è tramontata vicino al pianeta Venere poco prima delle 23, venerdì 20 è comparsa in cielo già nel primo pomeriggio ed era al primo quarto vicino a Giove che però si è reso visibile solo dopo il tramonto verso le 21, martedì prossimo sarà nei pressi di Saturno in direzione sud est ed infine venerdì 27 sorgerà insieme a Marte poco prima delle 21 e sarà visibile per tutta la notte apparendo nel momento dell’eclissi colorata di un rosso cupo».

L’Associazione Astrofili Orione proporrà venerdì non solo un’osservazione pubblica del fenomeno ma coordinata con astronomi e astrofili si cimenterà in una misurazione della distanza della Luna con il metodo della parallasse. L’appuntamento è venerdì 27 luglio alle ore 21:30 presso il rifugio di Pratorotondo sul monte Beigua.