Borghetto S. Spirito, Serate d’autore 2018

Quindicesima Edizione per la Rassegna dedicata ai libri ed ai loro Autori organizzata dal Comune di Borghetto S. Spirito attraverso la Biblioteca Civica. Presenti anche quest’anno molti nomi del panorama letterario italiano nella cornice incantevole del Giardino di Sala Marexiano (ore 21,30).

Si parte Sabato 7 luglio, con Fiorenza Giorgi e Irene Schiavetta, che presenteranno “il mistero di San Giacomo”, Editore Fratelli Frilli. Troveremo, Venerdì 13 luglio l’ex Magistrato Gian Carlo Caselli che presenterà il libro, “La verità sul processo Andreotti”, Editore GLF Laterza, scritto a due mani con l’ex magistrato Guido Loforte, dove viene dipinto il lato oscuro della giustizia e della politica italiana.

Terzo appuntamento, Giovedì 26 luglio con Barbara Fiorio, che presenterà il libro “Vittoria”, Editore Feltrinelli, straordinaria protagonista quarantaseienne che reinventa il suo lavoro e cambia completamente prospettiva di vita.

Quarto appuntamento della Rassegna, Venerdì 3 Agosto, con lo scrittore Roberto Centazzo, che presenterà il suo ultimo e recentissimo lavoro “Operazione sale e pepe” Editore Tea, un romanzo in cui vengono rovesciati i canoni polizieschi, raccontando di una squadra speciale che indaga sui reati che colpiscono gli anziani. Sabato 11 agosto, vedrà protagoniste della Rassegna lo scrittore Lorenzo Beccati, che presenterà il romanzo “L’ombra di pietra” Editore Dea Pianeta. Un personaggio intrigante già presentato dallo scrittore, che torna a prendersi il posto che le compete nei cuori di chi ne legge le gesta, regalando scorci del suo passato attraverso alcuni cenni mescolati alla trama principale .

Sabato 25 agosto l’autrice Raffaella Ranise proporrà il suo romanzo “I Romanov. Storia di una dinastia tra luci ed ombre”Editore Marsilio . Il testo ripercorre i trecento anni della dinastia dei Romanov attraverso grandi figure, zar e zarine che hanno portato l’impero a brillare nello scenario europeo. Pietro il Grande, con la passione dell’Occidente, Elisabetta, la Semiramide del Nord, Caterina la zarina attratta dagli ideali dell’Illuminismo, fanno occupare all’impero dimensioni mai viste. I protagonisti sono dominati da sete di potere, debolezze, intrighi di ogni sorta e fatti inaspettati, che rendono la loro storia irresistibile e il fascino senza tempo.

Coordinerà le presentazioni con la consueta professionalità e garbo la Dott.ssa Graziella Frasca Gallo, presente nella rassegna fin dalla prima edizione. Gli autori, oltre presentare il libro, verranno intervistati e sollecitati a riflettere insieme al pubblico sulla propria opera.