Il progetto “A gonfie vele” approda a Portovenere

È approdata oggi 3 luglio 2018 alle ore 15.00 presso il Porto di Portovenere la storica nave scuola “LeonPancaldo”, ketch di 20 metri di proprietà dell’Istituto Nautico Ferraris Pancaldo di Savona, la cui armatorialità è ora dell’ Associazione senza fini di lucro“Il Barattolo”.

La Leonpancaldo è ambasciatrice del progetto “A gonfie Vele” che prevede la realizzazione di un percorso riabilitativo socio-sanitario e culturale a favore dei pazienti psichiatrici e diabetici pediatrici ospitati nelle Strutture Terapeutiche del gruppo “Redancia” e/o seguiti dal Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze dell’Asl2 Savonese. Il ketch ospita a bordo il primo museo galleggiante di Art Brut, con una serie di opere (ceramiche, dipinti, fotografie, arti varie) realizzate dai pazienti affetti da malattia mentale e da artisti del territorio.

L’approdo a Portovenere rappresenta la sesta ed ultima tappa del percorso di navigazione della nave tra i porti liguri, che ha già sostato presso i porti di Savona, Varazze, Imperia, Genova e Chiavari.

L’evento ha visto i saluti delle Autorità: Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, Vicepresidente e Assessore alla Sanità della Regione Liguria Sonia Viale, Sindaco del Comune di Portovenere Cozzani Matteo, Sindaco del Comune di Savona Ilaria Caprioglio, a cui sono seguiti gli interventi e la presentazione del progetto “A Gonfie Vele” da parte degli ideatori.

Il Gruppo Redancia, in particolare la Cooperativa Sociale “La Redancia” e l’Associazione senza fini di lucro “Il Barattolo” in collaborazione con le Asl liguri, la Regione ed i Comuni credono fermamente che il percorso riabilitativo passi anche attraverso la conoscenza, l’esperienza, l’arte del mare; da anni, attraverso la LeonPancaldo ed altre imbarcazioni concesse in comodato, l’Associazione organizza uscite in mare con l’ausilio di Skipper qualificati a favore dei pazienti, delle famiglie e degli operatori con l’obiettivo di raggiungere il massimo benessere per chi è affetto da malattia mentale.