When We Were Kids: tra gli ospiti Christopher Cross e Kid Creole

Alassio. È stata presentata oggi presso l’hotel Aida la manifestazione “When We Were Kids” giunta quest’anno alla sua seconda edizione. L’evento vedrà sul palco tre big della musica mondiale, Christopher Cross, Kid Creole & the Coconuts e gli Earth Wind and Fire. Lo scorso anno la manifestazione aveva entusiasmato l’intera Riviera proponendo Tony Hadley, i Village People and i Boney M, con la formula del festival durante il quale si esibivano tre artisti di spessore indubbio sullo stesso palco e nella stessa serata.

«Stesso format per quest’anno, ma cambio della location. Lo scorso anno, essendo il primo, l’organizzazione con uno sforzo notevole ha pronto il palco direttamente sulla sabbia di Alassio. Quest’anno, per motivi logistici e di capienza, la manifestazione si terrà in piazza Pacini. Invariata invece la location per lo street food, che rimarrà il borgo Barusso della cittadina del ponente. Quest’anno gli sponsor principali saranno Franciacorta, partner enologico della manifestazione, Radio Montecarlo, radio ufficiale, e Alpitour».

Giampiero Colli, patron della manifestazione ha, insieme ad Adriano Berrino, dato ancora una volta un messaggio ai suoi concittadini: “con l’entusiasmo e la voglia di fare si può forse davvero arrivare a quella destagionalizzazione che tanti auspicano in Riviera”. Lo spettacolo si terrà il 6 di ottobre, preceduto dallo Street Food e da una cena di gala per 300 ospiti che si terrà all’hotel Aida, che sarà il fulcro della manifestazione pre e post spettacolo. Il palco sarà posizionato con il mare alle spalle, consentendo in questo modo di utilizzare l’intera Piazza Paccini come platea. Le prevendite sono disponibili presso Casa del Disco e Agenzia Viaggi Mondintero ad Alassio e online su vivaticket.it. Info al 348 3418808.