“Tempi dispari”: a Balestrino mostra fotografica di Roberto Oliva

“Tempi dispari” è il titolo della mostra fotografica di Roberto Oliva che sarà inaugurata sabato 5 maggio dalle ore 17, 00 nei locali della Biblioteca Civica Maria Ferrua Testore di Balestrino. L’esposizione raccoglie una serie di scatti “dedicati a quell’unicum particolarissimo ed affascinante che era il vecchio borgo abbandonato del paese”. Buona parte delle foto sono state scattate gli anni scorsi, quando il paese, ancora accessibile, offriva al fotografo squarci di memoria urbana modificate dal tempo e dagli eventi.

Scrive, a proposito, la scrittrice Lorenza Russo, nella sua presentazione della mostra: “Nei luoghi abbandonati il confine tra natura e costruzione umana è labile, la prima spesso prende il sopravvento e riafferma la sua superiorità insinuandosi nelle crepe dei muri, nei tetti sfondati e nelle finestre coi vetri rotti. A volte gioca a disegnare trompe l’oeil, come in queste foto, che testimoniano una placida continuità e regalano pace”.

“Tempi dispari” è ospitata nell’Open day della Biblioteca di Balestrino in via Asilo; fino al 31 maggio sarà visitabile dal pubblico il lunedì, il venerdì e il sabato dalle 15,00 alle 17,30 (info 338 32 27 076).

Ultima revisione articolo: