Elezioni, “Lavorare meno, lavorare tutti!”: in Sala Rossa incontro con Giorgio Cremaschi

Savona. Lunedì 19 febbraio alle ore 21 in Sala Rossa ci sarà un incontro elettorale con Giorgio Cremaschi, sindacalista e membro di Eurostop, Checchino Antonini, giornalista, e i candidati savonesi di Potere al Popolo.

La tematica del lavoro, spiegano i militanti che hanno organizzato l’incontro, «è fondamentale nel panorama politico e sociale italiano. Con l’avvento della globalizzazione neoliberista degli ultimi 30 anni e culminati in Italia con il Job’s Act, le vite delle persone che lavorano sono state e sono attualmente consegnate alla precarietà sempre più sovrastante. Paghe bassissime, sempre meno diritti e quel senso di instabilità che non permette alle giovani generazioni di lavoratrici e lavoratori di poter programmare la propria vita, mentre coloro che cominciano ad intravedere la pensione, sono costretti a rimanere in servizio a causa della riforma Fornero, non permettendo il naturale ricambio generazionale. L’utilizzo di tecnologie sempre più sofisticate ha aumentato il numero della fila dei disoccupati, creando guerre tra poveri tra chi ha un lavoro sottopagato e chi invece non ce l’ha”.

“Una soluzione esiste, ed è al centro del programma elettorale e politico di Potere al Popolo: lavorare meno, lavorare tutti, a parità di salario. Ciò permetterebbe di combattere seriamente il problema della disoccupazione e lascerebbe agli individui la possibilità di dedicarsi al miglioramento della loro vita e dei rapporti famigliari e sociali”.