Andora, sabato il Clean Beach Day

Andora. Sabato 1 aprile, si svolgerà Andora Clean Beach Day, giornata dedicata alla pulizia della spiagge a cura della A.S.D. Andora Match Race che nell’ambito delle sue iniziative di promozione del mare e della sua salvaguardia, ha organizzato un evento che coinvolge i bambini e quanti abbiano a cuore il litorale. L’appuntamento è alla ore 10.00 nel Porto turistico di Andora, per una giornata di riflessione sulle nostre amatissime spiagge.

“L’evento nasce da un’esperienza avuta in uno dei nostri laboratori – spiega Luca Borrelli, istruttore di vela di Andora Match Race – In compagnia dei bambini delle scuole elementari, durante i nostri “Laboratori del Marinaio” un giorno d’autunno abbiamo provato a recarci in spiaggia per provare a raccogliere conchiglie. Durante la passeggiata sulla battigia delle spiagge Andoresi alcuni commenti dei bimbi ci hanno rincuorato perché dicevano che erano molto più pulite di quelle della Toscana. Altri aggiungevano episodi accaduti soltanto a pochi chilometri da qui, dove a sentire i bimbi sulle spiagge si è trovato di tutto. Assieme alle conchiglie purtroppo abbiamo raccolto mozziconi, tappi di plastica eccetera…In effetti il litorale Andorese, vuoi per la corretta gestione dei rifiuti da parte dell’Amministrazione, vuoi per la fortuna orografica del territorio, la protezione di Capo Mele dalle correnti, è tra i più puliti della Riviera. Questa differenza però non deve farci abbassare la guardia. Negli ultimi decenni i rifiuti cosiddetti “marini” rappresentati prevalentemente da materie plastiche in tutte le sue forme stanno rappresentando una seria minaccia per il litorale di tutte le coste…non solo liguri, ma di tutto il mondo. Così copiando da un’associazione no-profit australiana di cui siamo sostenitori da anni ci siamo promessi di insegnare a tutti i nostri soci, allievi, bambini, conoscenti…di raccogliere tre rifiuti ogni qualvolta ci rechiamo sulla spiaggia. E’ nata così l’idea di questa giornata in cui vogliamo stimolare tutti all’amore per le nostre spiagge.”

Appuntamento, il 1 aprile alle ore 10:00 presso il Porto di Andora, in cui vogliamo stimolarvi a riflettere e a dedicarvi alle nostre amatissime spiagge.