Albenga verso i lavori di riqualificazione di Piazza Trincheri

Albenga. Riunione tecnica in Sala degli Stucchi per discutere con associazioni e commercianti sui tempi e modi dell’intervento di riqualificazione.

Il Sindaco Giorgio Cangiano afferma: “Finalmente riusciremo a partire con i lavori su quello che è uno dei punti qualificanti del nostro programma e che ora riusciamo a realizzare”. Secondo il vice sindaco e assessore ai Lavori Pubblici Riccardo Tomatis “questo incontro serve ad informare sui tempi e i modi del cantiere ed è aperta a tutti coloro che hanno un attività nella zona di piazza Trincheri. Lo spirito con cui ci siamo mossi è quello di dare un ulteriore spinta alle attività commerciali, ma avrà anche un effetto deterrente per diminuire degrado e togliere alla microcriminalità uno spazio”.

La consigliera con delega al centro storico Emanuela Picasso spiega che “il progetto prevede il rifacimento di tutta la piazza e di parte di via Roma fino al confine con il vecchio ospedale. Si tratta di un Progetto complesso che ha visto un continuo confronto con la Soprintendenza e il successivo recepimento delle indicazione della sovrintendenza stessa che ha richiesto di risanare, ma non cambiare la pavimentazione, piazza che diventerà una zona pedonale con l’eliminazione dei posti auto e sarà quindi pedonale”.

Il Progetto è stato elaborato dall’ufficio tecnico e porta la firma del dirigente architetto Sandra Granata. Prevede la sistemazione del basolato dell’ultima parte di via Roma e anche la ripiantumazione di 12 palme in piazza del popolo. I tempi saranno di circa 135 giorni, a partire dalla firma del contratto prevista per la prossima settimana. Il cantiere verrà delimitato a piazza Trincheri e per il tempo necessario via Roma mentre via Palestro resterà transitabile.