Migranti, firmato accordo tra il Comune di Loano e la Fondazione CEIS

Firmato a Loano il primo accordo tra il Comune di Loano e la Fondazione CEIS per l’impiego dei giovani richiedenti asilo attualmente ospitati nell’ex convento di Sant’Agostino.

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

L’accordo prevede l’affidamento al CEIS della custodia del parco pubblico in via Sant’Agostino attraverso il servizio di volontariato dei migranti. Il parchetto sarà aperto ogni mattina alle ore 8.30 e chiuso alle ore 19.00.

Clicca le offerte

Speciale tesori Nascosti. Non pensavi di trovarlo su Amazon? Offerte imperdibili: scoprite marchi e prodotti di qualità a prezzi ottimi (valido fino al 12 novembre 2019)

“Questo primo accordo – spiegano il Sindaco Luigi Pignocca e l’Assessore Enrica Rocca – segna l’avvio delle azioni volte a favorire l’inserimento nella comunità loanese dei giovani richiedenti asilo. Oltre alla custodia da parte della Fondazione CEIS abbiamo in programma di installare una telecamera nel parchetto che si aggiungerà a quelle predisposte dal CEIS nell’area esterna a Sant’Agostino. Tali iniziative sono volte a garantire la sicurezza per i nostri concittadini”

A breve, non appena i giovani riceveranno il permesso di lavoro temporaneo e avranno assolto agli obblighi di legge richiesti dalla Prefettura, saranno avviati nuovi accordi con il Comune di Loano e con le aziende del territorio per svolgere lavoro volontario e non retribuito, a servizio della comunità.

Clicca l'offerta

In promozione. Tempo di decorare! Luci e decorazioni natalizie per il tuo albero e la tua casa

Ultima revisione articolo: