“Gatti, fatti & misfatti” in una mostra di Enrica Noceto e Ylli Plaka

Venerdì 17, alle ore 17, al Museo civico di Villa Groppallo a Vado Ligure viene inaugurata la mostra di Enrica Noceto e Ylli Plaka ‘Gatti, fatti & misfatti’.

In occasione della Giornata nazionale del gatto due artisti, Enrica Noceto e Ylli Plaka, si sono divertiti a declinare secondo la propria personalità espressiva la figura dell’amato felino. Creatura magica, indipendente, soave, scattante e misteriosa il gatto è stato ritratto nel corso dei secoli dai più celebrati artisti della storia dell’arte. Da Leonardo, che lo definì “il capolavoro della Natura”, fino a Picasso che lo ritrasse come incarnazione della Guerra, passando per Renoir, Klee e tanti altri.

Nell’allestimento di Villa Groppallo si possono ammirare le sculture in ceramica scaturite dalla fantasia onirica di Plaka e dalla creatività ironica della Noceto. Le trentaquattro opere, diciassette per ogni artista, danno vita ad una mostra che vuole catturare l’interesse e l’attenzione non solo di coloro che amano l’arte ma anche di un pubblico ben più vasto, cioè di tutti, e sono davvero tanti, gli appassionati del più diffuso animale domestico.

La mostra, che gode del patrocinio del comune di Vado Ligure, resterà aperta da venerdì 17 febbraio a domenica 5 marzo con il seguente orario: mercoledì 9-12, giovedì e venerdì 15-18, sabato e domenica 10-12/15-18