Savona, Tari 2017: l’amministrazione abbassa le tariffe

La Giunta Comunale di Savona, su proposta dell’Assessore al Bilancio e ai Tributi Silvano Montaldo, ha dato la propria unanime approvazione allo schema di deliberazione da sottoporre al Consiglio Comunale relativo alla TARI dell’anno 2017.

“Come annunciato già da alcune settimane, la proposta di tariffa per l’anno 2017 prevede una diminuzione delle tariffe del settore rifiuti che diminuisce del 4,64% per le famiglie e del 12% per le attività produttive”, spiega l’Assessore Montaldo. “Il risparmio complessivo per i contribuenti Savonesi sarà di Euro 958.809. Un risparmio di non poco conto che dà il via a una politica di stabilizzazione dei conti pubblici e di risparmi che vanno a vantaggio del cittadino lasciando inalterato il servizio”.

Il gettito complessivo della TARI per l’anno 2017 è previsto in Euro 7.988.719 per le utenze domestiche ed Euro 4.890.213 per le attività produttive, dunque un gettito complessivo di Euro 12.868.901.

“Venendo incontro ai cittadini con la riduzione della tariffa, la Giunta lancia un grido di aiuto ai cittadini affinché affinino la loro sensibilità in materia ambientale, ricordando che una corretto conferimento dei rifiuti e cioè, una giusta differenziata, permetterà di ridurre ulteriormente quanto pagano. Quindi, più differenzi e meno pagherai”, conclude l’Assessore al Bilancio Silvano Montaldo.