Riduzione personale, l’amministrazione di Savona studia riorganizzazione asili nido

Una rimodulazione degli Asili Nido del territorio, per far fronte alla riduzione del personale. A darne l’annuncio è il Sindaco di Savona, Ilaria Caprioglio: “Negli ultimi anni, il personale assegnato al Servizio Asili Nido del Comune di Savona è andato progressivamente riducendosi: tra pensionamenti e altre cause, dal 2007 a oggi, il personale è passato da 46 educatrici alle 37 attuali e, nel prossimo triennio, sono purtroppo previste ulteriori significative riduzioni di personale. Questo, giocoforza, porta la necessità di dover ripensare l’articolazione del servizio”. Attualmente sono ospitati nei nidi comunali 222 bambini.

“La situazione di organico che si prospetta e l’esigenza di contenimento della spesa corrente resa dal piano di riequilibrio finanziario dell’ente che la nostra Amministrazione sta portando avanti, ci impone di avviare un percorso di rimodulazione del servizio che prevede, per il momento, la cessazione di attività di un plesso – a partire dal prossimo settembre – e alla conseguente riorganizzazione del servizio nei restanti nidi. In collaborazione con gli uffici, stiamo effettuando tutte le dovute valutazioni per individuare il plesso. Tale soluzione porterà i nidi a gestione diretta da cinque a quattro, oltre al nido esternalizzato, con la conseguente riduzione complessiva dei posti disponibili”, aggiunge il Sindaco.

“L’impegno è a garantire il miglior servizio ai bambini e alle famiglie. Saranno ovviamente adottate tutte le misure organizzative affinché le amiglie interessate possano trovare negli altri nidi comunali la giusta accoglienza e verranno, in particolare, aumentate le capienze dei nidi che accoglieranno i bambini provenienti dal nido che subirà l’interruzione dell’attività. La riorganizzazione e l’ottimizzazione del servizio nel suo complesso permetterà inoltre di contenere al massimo possibile la riduzione dell’offerta del servizio Asili Nido rispetto a quella attuale”, conclude il Sindaco di Savona Ilaria Caprioglio.