“Bocca di Rosa e altre storie …” apre Ottobre De Andrè 2016

I Timbri Scuri apriranno con i loro tamburi l’edizione 2016 di Ottobre De Andrè, l’evento clou dell’autunno organizzato dai Fieui di caruggi di Albenga a favore della Comunità di San Benedetto al Porto di don Gallo. Partiranno alle ore 16,00 di Sabato 1 Ottobre dalla Cantina dei fieui di caruggi e, attraverso i caratteristici vicoli del centro storico, raggiungeranno il Museo la civiltà dell’olivo per l’inaugurazione (ore 17,00) della mostra “Bocca di rosa e altre storie…” che resterà aperta al pubblico per tutto il mese.

offerteibslibri

“Il luogo non è stato scelto a caso – sottolineano i fieui. Nell’antico frantoio che ospiterà il primo evento di Ottobre De Andrè 2016 si respira un’aria che Fabrizio avrebbe di sicuro gradito: profumo di Liguria, di terra, di campagna, di prodotti naturali, di fatica e sudore”. Tra le pietre consumate dal tempo e i vecchi attrezzi l’Associazione culturale ZeroVolume esporrà fotografie e quadri ispirati alle canzoni di De Andrè e realizzati con tecniche varie.

La parte musicale, immancabile in un momento del genere, sarà a cura del cantautore ingauno Davide Geddo: “Ho sempre cantato le canzoni di Faber, fin dai miei esordi, e volentieri lo farò ancora per i fieui e per il pubblico che presenzierà all’apertura della mostra”.

Davide Geddo presenterà anche alcuni pezzi tratti dall’ultimo suo CD “Alieni”. I fieui dei caruggi dedicano l’evento a Mina e Nino Sommariva. Ingresso libero e al termine brindisi per tutti e degustazione dei prodotti del frantoio. Il prossimo appuntamento di Ottobre De Andrè 2016 sarà domenica 9 Ottobre alle ore 17 al Teatro Ambra di Albenga per il Gran Concerto per don Gallo.

Suoneranno e canteranno le loro storie : Orchestra Bailam e Mattia Merli, Giorgio Conte con Bati Bertolio e Alberto Parone, Amedeo Minghi con Luca Perroni e Enrico Ruggeri con Francesco Luppi. Conduzione di Mario Mesiano.

Ultima revisione articolo: