Puc Albenga, Cia: l’agricoltura continua a perdere terreno

“L’agricoltura continua a perdere terreno, minacciata costantemente dall’avanzata di cemento, incuria e degrado” – queste le parole del Presidente nazionale Confederazione Italiana Agricoltori Dino Scanavino, in occasione della discussione del disegno di legge sul consumo di suolo, cogliendo favorevolmente la necessità di intervenire su di una questione di interesse nazionale.

RobertoMichels

“Il ruolo dell’agricoltura, non solo prettamente produttivo, è quello di presidio, difesa, cura, mantenimento del terreno che custodisce – dichiarano il presidente provinciale Mirco Mastroianni ed il presidente di zona Marco Facollo –. Oggi più che mai, la nostra associazione richiama fortemente gli amministratori ad una programmazione del territorio nel rispetto dell’importanza che hanno l’agricoltura e l’agricoltore nell’economia e nella società. Date queste premesse, considerato il ruolo dell’economia agricola nel comprensorio ingauno, chiediamo all’amministrazione comunale di condividere e recepire le proposte e le istanze che proverranno dagli imprenditori e dall’associazioni e di rivedere quindi le scelte inserite nel P.U.C. recentemente adottato. Ciò nella direzione non solo nel rispetto del suolo fertile, della stessa agricoltura, ma nell’interesse collettivo”, concludono i rappresentanti del mondo agricolo locale.

Ultima revisione articolo:

ALTRE NOTIZIE di OGGI