Liguria, scatta Allerta arancione: previste piogge intense, cumulate elevate, temporali forti

La Protezione Civile Regionale, sulla base delle ultime valutazioni effettuate dal Centro Meteo Arpal, ha emanato l’Allerta arancione idrogeologica/idraulica per piogge diffuse e temporali su tutte le zone da mezzanotte alle ore 15 di giovedì 15 settembre sui bacini piccoli e medi di ponente (zone A-D) e fino alle ore 17 su tutti i bacini nelle zone B,C,E; allerta gialla, invece, dalle ore 00 alle ore 15 sui Bacini grandi di A-D.

RobertoMichels

LA SITUAZIONE – Il satellite mostra il fronte atlantico già presente sulla Francia: raggiungerà la Liguria nelle prossime ore. Un passaggio che dovrebbe essere rapido ma intenso e interessare da ovest a est tutta la nostra regione. Al seguito del passaggio è attesa una diminuzione delle temperature rispetto ai valori prettamente estivi registrati negli ultimi giorni.

Di seguito il quadro previsionale per le prossime ore e i prossimi giorni:

OGGI, mercoledì 14 settembre 2016: Locali condizioni di disagio fisiologico per caldo su ABC. L’avvicinamento di un intenso vortice depressionario centrato sulla Francia determina, dalla tarda serata, bassa probabilità di temporali forti su A con possibili allagamenti localizzati ad opera dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche o di piccoli canali/rii. Possibili danni puntuali per isolate raffiche di vento o trombe d’aria, grandine e fulmini, piccoli smottamenti. La protezione civile ricorda di osservare le opportune norme di autoprotezione.

DOMANI, giovedì 15 settembre 2016: Un fronte Atlantico determina un forte peggioramento. Dalle ore antelucane fino al pomeriggio, alta probabilità di temporali forti su tutto il territorio regionale a partire da AD e in successiva, rapida propagazione a BCE; localmente i fenomeni potrebbero risultare organizzati e stazionari. Le precipitazioni più intense sono attese nella prima parte della giornata con intensità forte su A e D, fino a molto forte su BCE. Possibili cumulate elevate su ABCE, significative su D.

DOPODOMANI, venerdì 16 settembre 2016; Un nuovo impulso instabile attraversa la regione determinando una bassa probabilità di temporali forti con possibili allagamenti localizzati ad opera dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche o di piccoli canali/rii. Possibili danni puntuali per isolate raffiche di vento o trombe d’aria, grandine e fulmini, piccoli smottamenti. La protezione civile ricorda di osservare le opportune norme di autoprotezione.

Tutti gli aggiornamenti ufficiali e le misure di autoprotezione sul sito www.allertaliguria.gov.it, dove, durante l’allerta, sarà pubblicato il monitoraggio, inviato anche tramite twitter (segui @ARPAL_rischiome).

Ultima revisione articolo:

ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO