Albenga, ordinanza del sindaco: pulire fossi e canali entro il 15 ottobre

Albenga. In vista dell’imminente stagione autunnale il Sindaco Giorgio Cangiano ha emesso un’ordinanza mirata alla prevenzione chiedendo ai proprietari o possessori o comunque detentori a qualsiasi titolo di terreni prospicienti le strade e confinanti con fossi e canali siti nel Comune di Albenga, di provvedere, entro e non oltre il termine perentorio del 15 ottobre 2016 alla pulizia e ripristino delle originarie sezioni e livellette di fossi e canali ostruiti da detriti e rifiuti di ogni genere.

RobertoMichels

Si dovrà rimuovere ogni materiale che ostacoli il regolare deflusso delle acque, ripristinando le condizioni di regolarità; ripristinare i fossi di scolo delle acque eventualmente abbandonati o eliminati per l’introduzione di nuove tecnologie colturali in agricoltura; effettuare il taglio delle piante cresciute negli alvei e lungo le sponde dei corsi d’acqua e il taglio delle siepi e dei rami che si protendono sui corsi d’acqua e sul suolo pubblico, chiedendo inoltre la costante, continua e regolare manutenzione dei fossi stradali e di scolo dei terreni e a ripristinarli se abbandonati o intasati.

Nell’ordinanza si avverte che «trascorso infruttuosamente il termine perentorio di cui sopra senza che si sia ottemperato a quanto richiesto, si provvederà d’ufficio all’esecuzione della pulizia con mezzi della stessa Amministrazione, ma le spese derivanti verranno addebitate ai soggetti inadempienti. La violazione di quanto sopra disposto, darà luogo inoltre all’applicazione della sanzione amministrativa, prevista dalla normativa vigente e del vigente Regolamento di Polizia Rurale».

Nel contempo l’assessore all’ambiente Mariangelo Vio darà il via agli interventi programmati nei mesi scorsi, affidati a ditte specializzate, che “sono mirati alla pulizia, ripristino e manutenzione e che si propongono di migliorare il deflusso delle acque e ridurre il dissesto idrogeologico a difesa del patrimonio ambientale”.

Ultima revisione articolo:

ALTRE NOTIZIE di OGGI