Alassio, al via il nuovo anno scolastico 2016/2017

Tutto pronto per l’avvio del nuovo anno scolastico 2016/2017 ad Alassio. Monica Zioni, Vice Sindaco con delega alle Attività Educative e al Diritto allo Studio, augura a tutti gli alunni e al personale un percorso proficuo e sereno: “Anche per il corrente anno si rinnova, nei riguardi delle famiglie, l’impegno alla continuità dei servizi, che rappresentano un sostegno essenziale per l’attività scolastica: refezione, trasporto, sostegno agli alunni diversamente abili e contributi ai libri di testo”.

offerteibslibri

Anche per quest’anno, su iniziativa dell’Assessorato alle Attività Educative, si è deciso di lasciare inalterata la compartecipazione al  prezzo del buono pasto (€ 3,70 per l’infanzia e la primaria € 4,00 per l’Istituto Secondario di Primo Grado), prezzi che dall’anno 2012 non subiscono variazioni.
Anche per il trasporto scolastico l’abbonamento è stato mantenuto invariato, a € 180,00 annue. Sarà sempre  prevista la possibilità da parte delle famiglie residenti di agevolazioni, qualora sussistano i requisiti previsti dalle disposizioni di legge e regolamentari (ISEE).

Per ciò che riguarda i contributi per i libri di testo (Istituto Secondario di I Grado e di II Grado), sul sito web del Comune di Alassio, nella pagina “avvisi” sarà possibile scaricare il modulo per la richiesta di Borsa di Studio per le spese sostenute per i “Libri di Testo” a.s. 2016/2017. Il modulo debitamente compilato dovrà essere consegnato all’Istituto Scolastico di appartenenza dello studente entro il 30/11/2016, che provvederà a trasmettere le domande raccolte ai Comuni di residenza dei richiedenti del beneficio. Sul sito della Regione Liguria – Istruzione e Formazione sarà invece possibile accedere alle Borse di Studio per spese di iscrizione e frequenza scolastica sostenute nell’anno scolastico 2015/2016 nelle scuole statali e paritarie, primarie e secondarie di I e II Grado.

Tra le novità di quest’anno, la possibilità di poter pagare l’abbonamento scolastico e altri servizi tramite apparecchiatura Bancomat installata di recente nell’ufficio di competenza sito al piano terra del Palazzo Comunale.

Ultima revisione articolo:

ALTRE NOTIZIE di OGGI