Lavagne interattive multimediali per tutte le classi delle scuole di Andora

lim scuola molino_dimostrazione

Andora. Tutte le venticinque classi delle scuole di Andora hanno la L.I.M. Grazie ad un contributo di 70.000 euro del Comune di Andora, tutti gli alunni delle scuole Primarie di via Cavour, Molino Nuovo e quelli della Secondaria di primo grado di Andora, potranno usufruire delle lavagne interattive multimediali, ma anche di nuovi arredi e strumenti informatici.

Se 20.000 euro dello stanziamento comunale sono stati investiti per l’acquisto di 10 L.I.M. che si vanno ad aggiungere a quelle già installate grazie a fondi statali ed ai contributi della Fondazione De Mari richiesti in collaborazione con il Comitato Genitori, gli altri 50.000 euro sono destinati al miglioramento dell’arredo scolastico, al potenziamento del materiale informatico, al servizio delle classi e degli uffici delle scuole.

“Siamo orgogliosi di aver contribuito a rendere più moderna la didattica delle scuole di Andora e più confortevoli gli ambienti – ha dichiarato il sindaco di Andora Mauro Demichelis che questa mattina ha distribuito nelle scuole la rivista comunale “L’Informatore Andorese” ed ha assistito ad una dimostrazione delle maestre sull’uso didattico della L.I.M.per poi fermarsi a pranzare con gli alunni del plesso di Molino Nuovo.

Parte del contributo comunale sarà, inoltre, destinato alla realizzazione di un progetto di promozione della lettura. “Abbiamo previsto l’acquisto anche di arredi per gli spazi verdi del plesso di via Cavour, come panchine e tavoli: vogliamo realizzare una sorta di giardino letterario dove gli studenti guidati dagli insegnanti, potranno leggere dei libri – ha spiegato Maria Teresa Nasi. la dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo Andora-Laigueglia.