Legge sulle Unioni Civili, Sen. Donatella Albano: “voto di fiducia manifestazione di una chiara volontà politica”

Donatella Albano 01

“La serietà e la concretezza del Partito Democratico sono state ribadite oggi con il via libera alla Camera alla legge sulle Unioni Civili, a chi sta polemizzando sull’utilizzo dello strumento del voto di fiducia rispondo che è la manifestazione di una chiara volontà politica”.

È quanto dichiara la senatrice Donatella Albano (Pd), membro della Commissione Infanzia e Adolescenza. “Lo avevamo promesso da anni – prosegue la senatrice ligure –, ora vi stiamo mantenendo fede, iniziamo a dotare l’Italia, rimasta tra gli ultimi Paesi UE a non averla, di una legislazione che riconosca la parità dei diritti tra tutte le coppie unite da un legame affettivo; è vero, manca ancora il riferimento diretto alla stepchild adoption ma restano in vigore tutte le norme che la consentono, previo giudizio del magistrato, in attesa dell’annunciata riforma della legge sulle adozioni”.

“E proprio ieri – conclude la senatrice Albano – al Ministro Boschi sono state conferite ulteriori deleghe in materia di Pari Opportunità e di indirizzo e coordinamento in materia di adozioni internazionali, nonché di Presidente della Commissione per le adozioni internazionali”.